venerdì, 23 Ottobre 2020
Home Sezioni Eventi Miseria e nobiltà

Miseria e nobiltà

Si dedicano alla beneficenza e all’agricoltura. Si trasformano in zelanti padroni di casa per bed and breakfast finto casual, vigneti e distese di ulivi che producono nettari rigorosamente blasonati. Va bene che noblesse oblige, ma ce ne fosse uno che lavori nel vero senso della parola.

-

La nutrita schiera di nobili toscani, i cui nomi altisonanti fanno balzare alla mente palazzi imponenti e stemmi disseminati per la città, da un po’ di tempo a questa parte hanno cominciato a fare, si potrebbe dire, “di nobiltà virtù”, sfruttando il loro nome per dar vita ad attività invitanti quanto remunerative. Come nella migliore tradizione toscana, tutto è equilibrato e mai fuori squadra.

Sui siti internet e nei depliant che invitano a frequentare i loro agriturismo (deluxe) per un weekend di tranquillità, principi, principesse e conti indossano polo dai colori tenui, giacche tipo buttero e pantaloni cachi. Sorridono insieme ai lori pargoli e le gentildonne mostrano volti scuriti dal sole e senza un filo di trucco. Il look da contadino vip va per la maggiore.

La riscoperta delle origini diventa un vanto. Ma di quali origini si sta parlando se i cosiddetti lavori di fatica non rientrano, a memoria d’uomo, nel dna di questi signori (a meno che non si vada molto molto indietro, quasi alle radici dell’albero genealogico)?

Il nobile denobilizzato piace un casino. Sta su un poggio e grida “sono uno di voi”, gioca a non tirarsela, si dedica ad attività benefiche. E spesso la gente abbocca. Si fa conquistare dal sorriso bonario e accondiscendente. Si scioglie come farebbe davanti ad un impomatato Tom Crouise alla notte degli Oscar.

“Hey, ha guardato me” oppure “si è avvicinato per stringermi la mano”. I comuni mortali si crogiolano in questi momenti, credono che oggi, nel terzo millennio, non esista più il divario storico tra signori e gente comune. I loro b&b glielo fanno credere, e le etichette in offerta al supermercato. Un american dream in salsa toscana. Della serie: l’importante è crederci.

Ultime notizie

Eventi a Firenze il 24 e 25 ottobre: cosa fare e vedere nel weekend

Una selezione dei migliori eventi in programma questo fine settimana a Firenze: cosa fare (rispettando le distanze e le regole anti-contagio)

Protocollo di sicurezza nelle palestre: le nuove norme anti-Covid (pdf)

Dopo il dpcm del 18 ottobre è arrivato il nuovo protocollo di sicurezza per palestre e piscine, che aggiorna le norme anti-Covid

Quando esce il nuovo Dpcm e le ipotesi sul prossimo provvedimento Conte

Chiusura delle palestre con un nuovo decreto, blocco degli spostamenti tra regioni, semi lockdown: le ipotesi sul prossimo decreto del premier Conte

Sciopero di treni e bus anche in Toscana: i servizi garantiti

In corso lo sciopero generale indetto a livello nazionale dal sindacato CUB: ripercussioni anche sul trasporto pubblico in Toscana