martedì, 27 Settembre 2022
HomeSezioniEventiMostra dell'Artigianato a Firenze 2022:...

Mostra dell’Artigianato a Firenze 2022: date, orari e programma

Una settimana dedicata all'artigianato e al design italiano e internazionale. Ecco il programma 2022 e le date della mostra dell'Artigianato di Firenze

-

Pubblicità

Da sabato 23 aprile al primo maggio gli spazi della Fortezza da Basso ospiteranno MIDA, la mostra dell’Artigianato 2022 di Firenze, organizzata da Firenze Fiera in collaborazione con le principali istituzioni ed associazioni di categoria.
In programma tante novità e attività, dal FUORI MIDA alle numerose collaborazioni nazionali e internazionali. Ecco tutte le informazioni sulla Mostra dell’artigianato di Firenze, dagli orari ai biglietti.

MIDA la mostra dell’Artigianato a Firenze 2022, gli espositori e il programma

Dopo due anni di stop, la ripartenza delle fiere rappresenta un forte segnale di ripresa, economica e sociale che in questo caso coinvolge moltissime realtà fiorentine e internazionali. MIDA, la mostra dell’artigianato di Firenze nel 2022 è pronta per la sua 86sima edizione. Un appuntamento importantissimo che permetterà al grande pubblico di tornare ad ammirare dal vivo creazioni artigianali di ogni tipo: un’infinita varieta di manufatti che strizzano l’occhio all’innovazione tecnologica e alla sostenibilità. Senza dimenticare la possibilità di assaggiare golosità regionali e piatti tipici dei paesi esteri partecipanti.

Pubblicità

Saranno circa 400 gli espositori in mostra a MIDA 202, provenienti da ogni angolo d’Italia e da vari Paesi esteri, quali Francia, Turchia, Tunisia, Marocco, Perù, Egitto, India, Iran, Madagascar, Pakistan, Nepal e Tibet.
In rappresentanza dell’Ucraina sarà presente in fiera per la prima volta Made in Ukraine, una associazone no profit che fin dal 2013, con il supporto del Ministero della Cultura Ucraina, organizza mostre e festival in tutta Europa per la valorizzazione dell’artigiano ucraino.

Da Orchidee in Fortezza a CRAFT 4.0 for Change, le novità di MIDA 2022

Novità assoluta di MIDA 2022 sarà Orchidee in Fortezza, la prima mostra internazionale a Firenze organizzata dalla Federazione Italiana Orchidee in collaborazione con Firenze Fiera e con la partecipazione attiva di importanti associazioni italiane (AOCI, ALAO, ATO, AERADO e D&F) che riunirà al padiglione Nazioni, da sabato 23 a domenica 25 aprile, venditori specializzati italiani e esteri e un programma di conferenze di carattere scientifico-culturale, con la partecipazione di biologi, botanici e studiosi universitari provenienti da tutto il mondo. Si potranno ammirare più di 5.000 specie di orchidee con il loro bellissimo fiore, simbolo di purezza, eleganza e sensualità.

Pubblicità

Altra novità di quest’anno è CRAFT 4.0 for Change, l’iniziativa allestita alla Sala Ottagonale da Firenze Fiera in collaborazione con il Dipartimento di Architettura – Design Campus dell’Università di Firenze, il Comune di Firenze, la Fondazione Architetti Firenze e la Fondazione Giovanni Michelucci che documenterà come grazie a creatività, cooperazione e impiego di strumenti Open Source, sia possibile portare un contributo alla difficile sfida della sostenibilità. La start up Precious Plastic – Torino  metterà a disposizione conoscenze, strumenti e macchinari attraverso cui sarà possibile riciclare oggetti realizzati con polimeri termoplastici e trasformarli in nuovi manufatti.

Ceramica e gioielli a MIDA 2022

La mostra dell’artigianato 2022 a Firenze si propone anche come Hub dell’arte orafa italiana. Grazie all’iniziativa in collaborazione con la scuola LAO (Le Arti Orafe) e Florence Jewellery Week MIDA 2022 allestirà alla Polveriera una selezione di gioielli contemporanei della collezione LAO e dei gioielli degli studenti. Maestri orafi e studenti seguiranno dal vivo lavorazioni di incassatura, incisione, smalto, modellazione cere, CAD e disegno del gioiello.
Spazio anche a PREZIOSA Makers, evento del FUORI MIDA ad ingresso libero realizzato da LAO e ARTIGIANATO E PALAZZO, che dal 28 aprile al primo maggio prossimo riunirà alle Scuderie di Palazzo Corsini artigiani e designer selezionati da un apposito Comitato scientifico.

Pubblicità

Un’altra iniziativa speciale in programma alla Mostra dell’Artigianato a Firenze 2022 è la mostra in collaborazione con l’Associazione Strada della Ceramica di Montelupo, nella  Sala della Volta e alle Grotte, con una selezione di opere di artigiani e artisti a metà fra heritage e nuove sperimentazioni espressive.

MADE IN MIDA – L’artigianato che sarà, è il progetto presso il padiglione Cavaniglia che sancisce la collaborazione stretta tra sei imprese artigiane toscane e altrettanti designer selezionati su scala nazionale con la creazione di 6 oggetti esclusivi e iconici con il marchio made in MIDA, che verranno esposti in mostra.
Prodigio. Mestieri d’Arte e Performance è la mostra alla Sala delle Colonne, promossa da Fondazione CR Firenze e curata dal Associazione OMA  – Osservatorio dei Mestieri d’Arte, che insieme a Confartigianato Imprese Firenze e CNA Firenze Metropolitana propone lavorazioni dal vivo di maestri e giovani artigiani inseriti in un’architettura effimera ricca di contenuti digitali e nuovi performer. Sempre OMA, in collaborazione con le Associazioni di categoria propone laboratori didattici gratuiti per bambini fino agli 11 anni con prenotazione obbligatoria.

Per gli appassionati di fotografia, in calendario nel FUORI MIDA c’è la mostra fotografica allestita presso il Leica Store di Firenze.

Torna a MIDA 2022 (al padiglione delle Ghiaie 35) Artefacendo, il progetto di CNA Firenze Metropolitana volto a valorizzare le eccellenze dell’artigianato artistico e tradizionale, dalla moda al complemento di arredo, con dimostrazioni e lavorazioni dal vivo.

Pezzi Unici è invece l’iniziativa a cura della Confartigianato Imprese Firenze alla Palazzina Lorenese. Pelle, filati, oro, argento, carta sono alcuni dei materiali che grazie a ‘mani d’oro’ di eccellenti artigiani daranno vita a manufatti originali e irrepetibili.

Beatrice racconta Dante è la mostra visiva e musiva delle artigiane-artiste fiorentine e ravennati che al padiglione Cavaniglia celebrerà i 700 anni della morte di Dante: un binomio creato dalle maestre dell’artigianato artistico di CNA Firenze e dalle mosaiciste di CNA Ravenna, con CNA Impresa Donna. 20 opere tutte al femminile: dalla scagliola all’oreficeria, dalla moda alla pittura passando per l’infinità varietà dei mosaici ravennati.

Sempre  al Cavaniglia si potranno ammirare sei opere monumentali in marmo provenienti dalle collezioni Henraux e Fondazione Henraux. Lo scultore Renzo Maggi terminerà in fiera un suo lavoro “Giocasta” mostrando ai visitatori le varie fasi di lavorazione di una scultura in marmo. In mostra anche un’opera dell’esponente della transavanguardia Mimmo Paladino.

Alla Sala dell’Arco l’architetto e artista pratese Giuseppe Guanci con le sue sculture Tessoforme, forme e figure disegnate nello spazio con una sorta di tessuto tridimensionale raggiunto attraverso un poetico ‘accordo di fili metallici.

La Mostra in mostra: storia, creazioni, architetture, racconterà la storia della Mostra dell’artigianato, attraverso immagini, video, audio ed oggetti, frutto di una ricerca dell’Archivio Storico della Regione Toscana.

Sul fronte del FOOD, torna a MIDA 2022 Le Delizie di Leonardo, lo spazio cucina di Leonardo Romanelli, vulcanico critico eno-gastronomico toscano, con presentazioni, show e mini assaggi, e sbarca in mostra Giorgio Barchiesi detto ‘Giorgione’, uomo di punta di Gambero Rosso Channel.

Come partecipare alla Mostra dell’Artigianato 2022 di Firenze 2022: gli orari e i biglietti

La Mostra dell’Artigianato 2022 a Firenze aprirà al pubblico il 23 aprile alle ore 10:00 e
gli orari di visita saranno: da martedì 26 a venerdì 29 dalle 10:00 alle 20:00, mentre nei giorni del 23-24-25-30 e 1 maggio l’orario sarà dalle 10:00 alle 22:00.

I biglietti per visitare la mostra sono disponibili sul sito di MIDA, ecco il costo: 7 euro l’intero (6 euro se acquistato online); 5 euro il ridotto feriale dal martedì al venerdì per under 25, over 65, convenzioni: Fondazione Palazzo Strozzi – Fondazione Teatro della Toscana – Fondazione Franco Zeffirelli – Maggio Musicale Fiorentino – ORT Fondazione Orchestra Regionale Toscana – Unicoop Firenze; 5 euro i portatori di handicap; ingresso gratis per bambini fino a 12 anni, accompagnatori di portatori di handicap, accompagnatori di gruppi di almeno 10 persone. Dalle ore 20 alle 22, tutti i giorni, ingresso libero alla zona ristorazione della mostra dell’artigianato di Firenze e alle rassegne speciali.
Per l’ingresso alla Fiera non è richiesto il Green Pass. Necessario solo per i Convegni e le degustazioni.

Pubblicità

Ultime notizie