martedì, 28 Settembre 2021
HomeSezioniEventiMuore a 71 anni Giancarlo...

Muore a 71 anni Giancarlo Bigazzi, il padre di ‘Lisa dagli occhi blu’

Si è spento questo notte all'età di 71 anni il re del pop italiano Giancarlo Bigazzi. Dal suo repertorio ricordiamo 'Rose rosse', 'Lisa dagli occhi blu', 'Ti amo', 'Gloria'. Il sindaco Matteo Renzi esprime il suo cordoglio.

-

E’ morto stanotte, a 71 anni, il compositore e paroliere Giancarlo Bigazzi. Era ricoverato da qualche giorno nell’ospedale Versilia di Viareggio. Nato a Firenze, Bigazziè stato produttore, compositore e parolieri. Il suo nome è meno famoso delle sue canzoni che hanno accompagnato ben tre generazioni, ma non per questo meno importante.

IL REPERTORIO. Di Bigazzi ricordiamo sicuramente le famose ‘Rose rosse’ cantata da Massimo Ranieri, ‘Lisa dagli occhi blu’ di Tessuto. Oppure ‘Gloria’ del grande Umberto Tozzi, ‘Si puo’ dare di piu’ canzone vicintrice di Sanremo. La straordinaria ‘Gli uomini non cambiano’ interpretata dall’immortale Mia Martini. Ma di Bigazzi ricordiamo anche l’impegno della band degli Squallor e l’attività di compositore di colonne sonore, tra le quali quella del premio oscar Mediterraneo. Inoltre per Firenze ha anche composto “Viva Fiorenza” che dal 2001 è l’inno del calcio storico. Certamente rimarrà nel cuore e nel costume di milioni di italiani.

IL CORDOGLIO DI RENZI. “Ha scritto le parole di canzoni che sono entrate nel cuore e nel costume di milioni di italiani accompagnando momenti di gioia e tenerezza di almeno tre generazioni. Voglio esprimere il mio cordoglio e quello della città ai familiari, gli amici e a tutti quanti hanno apprezzato la sua qualità artistica”. È quanto dichiara il sindaco Matteo Renzi appresa la notizia della morte, avvenuta questa notte.

Ultime notizie