lunedì, 25 Maggio 2020
Home Cosa fare a Firenze Musart Festival 2020: date e...

Musart Festival 2020: date e concerti in programma a Firenze

Grandi concerti e show in piazza Santissima Annunziata, da Roberto Bolle al rock. Il calendario degli spettacoli e gli eventi gratuiti

-

Musica, grandi ospiti e star del mondo dello spettacolo tornano ad animare piazza Santissima Annunziata, nel cuore di Firenze, per l’edizione 2020 del Musart Festival. I concerti e gli show  sono in programma dal 15 al 28 luglio: undici artisti si susseguiranno nelle date della kermesse per un evento che diviene punto di incontro tra concerti e cultura.

Agli ospiti si aggiunge un panorama di iniziative che si estenderanno anche in altri spazi della città e in piazza Brunelleschi. Tra live e ballerini anche incontri, visite a luoghi d’arte, mostre, docu-film e altri appuntamenti a ingresso gratuito.

Non solo piazza Santissima Annunziata

Musart Festival torna a Firenze e lo fa con grandi ospiti. Tra i nomi di coloro che si esibiranno sul palco Roberto Bolle e il suo Gala di danza, il cantautorato “British” di Paul Weller, il rock d’essai di LP, Goran Bregovic con lo spettacolo “From Sarajevo”. E ancora, il nuovo progetto “Jesus Christ Superstar” di Stefano Bollani, Fiorella Mannoia, Edoardo Bennato, i classici del rock di Rock The Opera e il concerto all’alba della pianista Rita Marcotulli.

Musart Festival, che fa parte del cartellone dell’Estate Fiorentina, avrà anche quest’anno un programma ricco di eventi. Prima dei live si potranno visitare gratis giardini, luoghi di culto e palazzi monumentali adiacenti alla piazza. Immancabile la mostra fotografica “Because the night” dedicata ai grandi concerti fiorentini e la collaborazione con Sky Arte. Un docu-film e rarità in tema musicale saranno ospitati nella sede di piazza Brunelleschi dell’Università di Firenze.

Musart Festival 2020 Firenze concerti date programma
Musart in Piazza della Santissima Annunziata

Musart Festival 2020: il programma di concerti a Firenze

Ecco in dettaglio le date e gli ospiti del festival.

  • Mercoledì 15 luglio 2020 – ore 21.15
    LP
    (biglietti da 34,50 a 69 euro – Gold Package 129 euro)
  • Giovedì 16 luglio 2020 – ore 21.15
    EDOARDO BENNATO + ORCHESTRA DELLA TOSCANA
    “Da Rossini al rock”
    (biglietti da 28,75 a 48,30 euro – Gold Package 108 euro)
  • Sabato 18 luglio 2020 – ore 21.15
    ROBERTO BOLLE and FRIENDS
    (biglietti da 63,25 a 143,75 euro – Gold Package 204 euro)
  • Lunedì 20 luglio 2020 – ore 21.15
    GORAN BREGOVIC Wedding and Funeral Orchestra
    “From Sarajevo”
    (biglietti da 28,75 a 51,75 euro – Gold Package 112 euro)
  • Martedì 21 luglio 2020 – ore 21.15
    STEFANO BOLLANI
    “Piano Variations on Jesus Christ Superstar”
    (biglietti da 26,45 a 46 euro – Gold Package 106 euro)
  • Giovedì 23 luglio 2020 – ore 21.15
    ROCK THE OPERA vol. II
    Orchestra della Toscana e Prague Philharmonic Orchestra
    Direttore Friedemann Riehle
    (biglietti da 25,30 a 57,50 euro – Gold Package 118 euro)
  • Venerdì 24 luglio 2020 – ore 21.15
    FIORELLA MANNOIA
    (biglietti da 29,90 a 57,50 euro – Gold Package 118 euro)
  • Lunedì 27 luglio 2020 – ore 21.15
    PAUL WELLER
    (biglietti da 34,50 a 63,25 euro)
  • Martedì 28 luglio 2020 – ore 4.45 (Istituto degli Innocenti – Cortile degli Uomini)
    RITA MARCOTULLI
    Concerto all’alba

I biglietti sono in vendita nei punti Box Office Toscana (tel. 055.210804) e online su TiketOne (tel. 892.101).

Ultime notizie

Nardella: “Riapriamo la scuola, almeno l’ultimo giorno”

La proposta del sindaco di Firenze: almeno una giornata per rincontrare compagni di classe e professori

Bonus colf, badanti e lavoratori domestici: via alla domanda sul sito Inps

Aperta sul sito Inps la procedura per fare domanda: un bonus da 500 euro per due mesi per colf, badanti e lavoratori domestici, i requisiti

Spostamenti tra regioni dal 3 giugno: apertura a rischio?

Cosa cambia per i viaggi interregionali con il nuovo decreto sulla fase 2 e quanto influirà il monitoraggio del livello di rischio

Assistenti civici, in arrivo il bando: saranno volontari, nessuno stipendio

Un bando per reclutare 60 mila assistenti civici, volontari per il rispetto delle norme anti coronavirus: no stipendio ma rimborsi spese