martedì, 21 Settembre 2021
HomeSezioniEventiMusart Festival: concerti in piazza...

Musart Festival: concerti in piazza e visite gratuite

Note e arte in piazza Santissima Annunziata. Arriva la novità dell'Estate Fiorentina 2016: Musart Festival. Tra i nomi in cartellone: Malika Ayane, Battiato e Alice, Ludovico Einaudi e Max Gazzè

-

Prima la possibilità di visitare gratuitamente i luoghi d’arte che si affacciano su Santissima Annunziata, poi concerti in piazza con grandi nomi della musica italiana. Musart Festival è la novità dell’Estate Fiorentina 2016: una kermesse che dal 19 al 23 luglio animerà uno dei più bei salotti all'aperto di Firenze con le esibizioni di Malika Ayane (19 luglio), Battiato e Alice (20), Ludovico  Einaudi (21), Max Gazzè (22).

Chiude il porgramma, il Sunrise Concert di Remo Anzovino all'alba di sabato 23 luglio nel vicino Chiostro degli Uomini dell’Istituto degli Innocenti. Questo evento è a ingresso libero, ma con prenotazione obbligatoria.

Visite gratuite in piazza Santissima Annunziata

Durante le quattro serate, gli spettatori possono visitare gratuitamente, dalle ore 20 fino all'inizio degli spettacoli, alcuni dei luoghi d'arte che si affacciano su piazza Santissima Annunziata. Si tratta di percorsi si dipanano attraverso giardini, luoghi di culto, palazzi monumentali: tra questi lo Spedale degli Innocenti, la Chiesa di Santa Maria degli Innocenti, la Chiesa di San Francesco Poverino, il Giardino del Museo Archeologico, la Basilica della Santissima Annunziata, la Mensa Caritas Diocesana San Francesco.

Inoltre, fino al 31 agosto, il biglietto del concerto dà diritto a sconti per l’ingresso in alcuni musei fiorentini.

Mostra

Tutte le sere dalle ore 17 alle 24 si può accedere gratuitamente alla mostra fotografica “Because the Night – 40 anni di concerti” in programma nel Salone Borghini dell’Istituto degli Innocenti: realizzata da Prg (che organizza il festival insieme al Comune di Firenze) e New Press Photo, a cura del regista Edoardo Zucchetti, questa prima edizione di “Because the Night” ripercorre, attraverso stampe, slideshow, video inediti e memorabilia, dieci anni di grandi concerti nel capoluogo toscano, dal 1979 al 1988.

Cibo

Abbinato a ogni concerto è possibile acquistare un Gold Package che include un gadget memory del festival e una cena a buffet che si terrà prima dei concerti, dalle ore 20, nel Salone Brunelleschi interno all’Istituto degli Innocenti.

Il menù, diverso per ogni serata, comprende piatti tipici con antipasti, primi e secondi caldi e freddi e dessert, tutti realizzati con i prodotti della linea Vivi Verde – Coop. Selezione di vini toscani e bevande.

In piazza Santissima Annunziata prendono poi posto punti ristoro, caffetteria e gelateria. 

Musart festival: biglietti e prezzi

I posti sono numerati (i prezzi riportati qui sotto non comprendono i diritti di prevendita)

MALIKA AYANE
Martedì 19 luglio – ore 21,15

1° settore platea 40 euro; 2° settore platea 32 euro; 3° settore gradinata 25 euro;
Gold Package (gadget + cena, da abbinare al biglietto) 45 euro

FRANCO BATTIATO E ALICE
 Mercoledì 20 luglio – ore 21,15

1° settore platea 60 euro; 2° settore platea 50 euro; 3° settore gradinata 40 euro; Gold Package (gadget + cena, da abbinare al biglietto) 45 euro

LUDOVICO EINAUDI
Giovedì 21 luglio – ore 21,15

1° settore platea 65 euro; 2° settore platea 52 euro; 3° settore gradinata 43,50 euro; Gold Package (gadget + cena, da abbinare al biglietto) 45 euro

MAX GAZZÈ
Venerdì 22 luglio – ore 21,15

1° settore platea 35 euro; 2° settore platea 27 euro; 3° settore gradinata 20 euro; Gold Package (gadget + cena, da abbinare al biglietto) 45 euro

SUNRISE FESTIVAL REMO ANZOVINO
Sabato 23 luglio – ore 4,45

Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria presso la sede centrale del Box Office (via delle Vecchie Carceri 1) e sul sito del Musart Festival.

Ultime notizie