lunedì, 22 Aprile 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniEventiTesto 2024: alla Stazione Leopolda...

Testo 2024: alla Stazione Leopolda di Firenze torna il salone del libro

Torna l’appuntamento dedicato all’editoria contemporanea con Testo [Come si diventa un libro], evento organizzato da Pitti Immagine e ideato da Todo Modo

-

- Pubblicità -

A poche settimane dalla chiusura di Taste, salone dedicato all’enogastronomia italiana, Pitti Immagine porta a Firenze TESTO 2024 [Come si diventa un libro] già appuntamento di riferimento per sondare lo stato dell’editoria contemporanea. La fiera del libro, organizzata in collaborazione con Stazione Leopolda, da un’idea della libreria fiorentina Todo Modo, propone un ricco programma di eventi, presentazioni, laboratori, progetti e partecipazioni speciali.

Il viaggio dei libri in 7 stazioni

Nato nel 2022 con l’obiettivo di narrare il percorso dei libri, dal creatore al fruitore, Testo ha sin da subito attratto oltre 10mila visitatori. La terza edizione si caratterizza per la presenza di 150 case editrici, di cui 56 esordienti, consolidando la fiera con nuove proposte. L’evento offre incontri, presentazioni, produzioni originali e collaborazioni, invitando lettori e professionisti a esplorare la Leopolda come se fosse un vasto emporio di libri, permettendo di scoprire autori di rilievo nazionali e internazionali, emergenti, case editrici e istituzioni legate al mondo editoriale.

- Pubblicità -

Testo 2024 sarà un viaggio attraverso sette stazioni, ognuna dedicata a una fase cruciale dello sviluppo di un libro, dalla mente dello scrittore fino alle mani del lettore. I visitatori potranno scoprire come nasce un’idea, come si sviluppa un romanzo, come si affina la scrittura, ma anche incontrare editor, traduttori e grafici che danno forma al libro, dalla scelta del titolo alla progettazione della copertina. E poi sarà possibile vedere come prendono vita le illustrazioni e la veste grafica di un libro, ascoltare le voci di autori, critici e giornalisti che raccontano le storie dietro ai libri, le loro passioni e le loro ispirazioni.

TESTO 2024 a Firenze: il programma del salone alla Leopolda

Dopo il successo di Taste, la Stazione Leopolda ospita un appuntamento imperdibile per chiunque ami i libri e la cultura. Si potranno incontrare autori di fama internazionale, come Bernardo Atxaga, Anne Bony, Björn Larsson e Alain Mabanckou, insieme a talenti italiani del calibro di Niccolò Ammaniti, Paolo Giordano, Alessandro Cattelan e Roberto Vecchioni, che animeranno la manifestazione con incontri, presentazioni, dibattiti e letture. Illustratori e fumettisti di rilievo, tra cui Gipi, Francesco Chiacchio e gli autori di Bao Publishing, daranno vita a un’esplosione di creatività.

- Pubblicità -

Non solo eventi: TESTO 2024 offrirà anche l’occasione di omaggiare grandi figure della cultura come Anna Banti, Samuel Beckett, Franz Kafka e Adriano Olivetti. Focus speciali saranno dedicati a riviste indipendenti, traduzione, mestieri editoriali ed esordi letterari. La Stazione del Lettore accoglierà bookclub, percorsi guidati e consultazioni poetiche, mentre laboratori, corsi e incontri formativi coinvolgeranno librai, insegnanti, studenti e appassionati di lettura.

TESTO: dal 23 al 25 febbraio alla Stazione Leopolda di Firenze
TESTO: dal 23 al 25 febbraio alla Stazione Leopolda di Firenze

Tra le novità di questa edizione ci sarà un focus sulla traduzione francese, la sezione PITTI Mags dedicata alle riviste indipendenti, un laboratorio di scrittura mimetica per educatori e insegnanti, laboratori sugli archivi dell’editoria e tanto altro. Il programma completo è disponibile sul sito testo.pittimmagine.com.

- Pubblicità -

I biglietti per Testo 2024

È possibile acquistare il biglietto di accesso per TESTO 2024, il salone fiorentino del libro, online oppure direttamente all’ingresso della manifestazione, alla Stazione Leopolda.

  • Biglietto acquistato online fino al 22 febbraio 2024:
    7€ a persona, biglietto valido per l’intera durata della manifestazione
  • Biglietto acquistato in fiera e online a partire dal 23 febbraio 2024:
    7€ a persona, biglietto con validità giornaliera
    Ingresso gratuito per i bambini sotto i 12 anni.

L’acquisto del biglietto online permette di prenotare in anticipo gli eventi a cui si intende partecipare. È comunque possibile partecipare agli eventi presentandosi alla sala dell’evento 10 minuti prima dell’orario di inizio (possibilità di accesso anche in mancanza della prenotazione, in caso di posti disponibili).

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -