domenica, 7 Marzo 2021
Home Sezioni Eventi Tre giorni a misura dei...

Tre giorni a misura dei più piccoli: torna il Festival dei bambini

Dal 17 al 19 aprile è in programma la seconda edizione del Festival a misura di bambino: tre giorni di eventi dedicati ai più piccoli e alle loro famiglie

-

I bambini ci guardano, recitava il titolo di un vecchio film di Vittorio De Sica. E sanno, aggiunge Walter Veltroni, che proprio in occasione del Festival dei Bambini proietterà in anteprima nazionale il suo ultimo film a loro dedicato. Quasi come risposta ideale a queste considerazioni, torna in città la manifestazione dedicata ai più piccoli, veri protagonisti del domani.

IL FESTIVAL

Tre giorni pensati per le famiglie, che insieme ai loro figli potranno vivere la città, scegliendo tra oltre 100 eventi gratuiti destinati a bambini da 0 a 13 anni. Organizzato da Codice in collaborazione con Mus.e e promosso dal Comune di Firenze, il Festival si ispira all'Anno Internazionale della Luce, decretato dalle Nazioni Unite, reinterpretandone il tema attraverso eventi, laboratori, incontri, proiezioni e molto altro. Un’idea luminosa quindi, che non è solo il titolo dell’edizione 2015 dell’evento, ma anche il miglior modo per accendere l’interesse dei più piccoli su temi culturali e di attualità.

I LUOGHI

Molte e prestigiose le sedi previste per l’edizione 2015, che si articolerà tra la Biblioteca delle Oblate, il centro storico, il Complesso Le Murate, il Giardino dell’Orticultura, la zona dell’Oltrarno, ma anche il Cinema Odeon, l’Accademia Cinofila o ancora il Teatro della Pergola, senza dimenticare il Museo di Storia Naturale e quello del Novecento. Sul sito ufficiale ogni location viene identificata da un bollino colorato, differenziando così la tipologia di attività e luogo, per facilitare la scelta del polo geografico d’interesse.

IL PROGRAMMA

Dopo il successo della scorso anno, che ha visto la partecipazione di 15.000 ragazzi, i giovanissimi potranno nuovamente cimentarsi nelle attività più disparate. Ci sarà la possibilità di costruire giocattoli con una stampante 3D, osservare da vicino l’antico mestiere della lavorazione della seta e il mondo dell’artigianato artistico, scoprire il cinema e la poesia, ma anche il web e i social network, scrutare il cielo come Galileo, fare attività motoria nel Fantacastello, improvvisarsi rock star all’Hard Rock Cafè o ancora trasformarsi in cartografi per un giorno all’Istituto Geografico Militare. Gli eventi sono suddivisi in base alla fascia d'età, molti dei quali prevedono anche la partecipazione dei genitori, che nel programma troveranno anche incontri pensati apposta per loro.

COME PARTECIPARE

L'adesione alle attività previste è completamente gratuita, mentre la prenotazione agli eventi è tanto obbligatoria quanto semplice: basta consultare il sito ufficiale del Festival dei Bambini e scegliere tra le numerose attività previste.

Ultime notizie

La presa del potere, lezioni di storia online dai più famosi teatri d’Italia

Un ciclo speciale delle Lezioni di Storia dal 7 marzo al 16 maggio in streaming, direttamente dal palco dei più importanti teatri italiani

Di che colore è la Toscana: zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)?

La prossima settimana (8-14 marzo) la Toscana resta in zona arancione, ma con qualche zona rossa locale: Pistoia, con le scuole chiuse, e due comuni tra Livorno e Pisa. Sorvegliate speciali Empoli e Prato

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma

A Firenze laboratori di circo e teatro per bambini, ragazzi e adulti (gratis)

Gli appuntamenti del progetto "Fuori centro - Racconti urbani", un programma di laboratori di circo, teatro e narrazione dedicato a bambini, ragazzi e adulti nei quartieri periferici di Firenze. Tutto gratis