lunedì, 28 Settembre 2020
Home Sezioni Eventi Un weekend di concerti, da...

Un weekend di concerti, da Cristina Donà ai Jamiroquai

Tre giorni di concerti, a Firenze e dintorni. Si parte stasera con Cristina Donà al Saschall, si prosegue domani con i Pooh e Benvegnù e si finisce domenica con i Jamiroquai al Palamandela. Nel mezzo un sacco di altre opportunità. Ecco i nostri consigli.

-

 

Tre giorni di concerti, a Firenze e dintorni. Si parte stasera con Cristina Donà al Saschall, si prosegue domani con i Pooh e Benvegnù e si finisce domenica con i Jamiroquai al Palamandela. Nel mezzo un sacco di altre opportunità. Ecco i nostri consigli.

DONA’. Stasera alle 21 sul palco del Saschall sbarca la cantautrice italiana Cristina Donà, con il nuovo album “Torno a casa a piedi”. Entrato in pochi giorni nella Top Ten dei più venduti in Italia, “Torno a casa a piedi” è un album che celebra la vita attraverso piccoli scatti di normalità. Biglietti da 20 a 24 euro.

QUARTO PODERE. Allo Stony Pub di Rosano arrivano gli ironici metallari “Quarto Podere”. Nati ormai 27 anni fa come feroci metallari, hanno poi virato verso il rock demenziale, vagamente ispirato allo stile di Elio e le storie tese e agli Skiantos. Per farsi travolgere dal “rock agricolo” basta presentarsi stasera allo Stony dalle 22.15 in poi. L’ingresso è libero.

sbanebioIVANOSKA E SBANEBIO. Sempre stasera, sempre band nate e cresciute sul territorio di Firenze e dintorni, ma di genere diverso: a scaldare il pubblico del Viper Theatre ci pensano gli Ivanoska e gli Sbanebio. Stavolta le sonorità passano dallo ska/punk della band antellina (Ivanoska) al tropical-glam-rock degli Sbanebio, giunti al 12esimo anno di vita e di concerti in giro per la città e oltre. A seguire il dj set di Fritz Orlowsky. Ingresso 7 euro.

poohPOOH. Per pubblici più adulti (forse) e più tranquilli (di sicuro), al Teatro Verdi di Firenze arrivano, domani sera, sabato 2 aprile, i mitici Pooh. Roby Facchinetti, Dodi Battaglia e Red Canzian saranno i protagonisti di un palco “senza tempo”, circondati da una scenografia che riporterà l’immaginario del pubblico a “quella terra priva di confini dove nasce la libertà” cantata in “Dove Comincia il Sole”. Biglietti da 22 a 55 euro.

BENVEGNU’ E LA FAME DI CAMILLA. Sempre domani sera, il palco di un altro teatro, il Viper delle Piagge, ospiterà invece Paolo Benvegnù e benvegnuLa fame di Camilla. Biglietti 12 euro, info e prevendite:www.lenozzedifigaro.it – www.boxoffice.it – www.ticketone.it.

JAMIROQUAI. Un weekend così ricco non poteva chiudersi che con gli eclettici Jamiroquai. Domenica 3 aprile al Mandela Forum arriva il Rock Dust Light Star Tour 2011. Biglietti (se ne trovate ancora qualcuno) da 34 a 45 euro.

Ultime notizie

Bonus tv, come richiederlo: modulo pdf per televisione e decoder DVB-T2

Addio al vecchio televisore o al vecchio decoder: in arrivo un nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre. Per le famiglie a basso reddito c'è però un voucher per compare nuovi apparecchi

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili