domenica, 12 Luglio 2020
Home Sezioni Fiorentina "A San Siro più aggressivi"

“A San Siro più aggressivi”

Kuzmanovic parla in sala stampa

-

Dopo la sconfitta rimediata con il Lecce il giovane centrocampista fa un punto sulla situazione della Fiorentina. “E’ stata una partita difficile quella di domenica. Adesso però non ci possiamo più fare niente”.

Il serbo pensa già alla partita di sabato sera a Milano: “giocheremo contro grandi campioni, ma abbiamo sempre dimostrato di essere una grande squadra. A San Siro ci sarà un’altra Fiorentina, più cattiva e più aggressiva. Già lo scorso anno abbiamo dimostrato a tutti di poter tenere testa al Milan“.

Kuz difende poi il compagno di squadra Osvaldo dopo la brutta espulsione rimediata domenica: “sappiamo tutti che può aver sbagliato contro l’arbitro ma rimane un bravo ragazzo. Era nervoso per la gara che stava andando male. Ha chiesto scusa a tutti e credo che si debba chiudere qui”. 

Ultime notizie

Cinque casi e un decesso: il bollettino sul coronavirus in Toscana dell’11 luglio

Cinque nuovi casi, un solo decesso: i dati e le notizie di oggi, 11 luglio, sul contagio da coronavirus in Toscana

Dove vedere Inter Torino in tv: Sky o Dazn?

Grande attesa per Inter Torino il 13 luglio alle ore 21.45 che si giocherà a porte chiuse per la trentaduesima giornata del campionato: ma dove vederla in tv, su Sky o Dazn?

Guida 2020 ai locali estivi di Firenze, per drink e musica all’aperto

Sono meno, ma sono aperti: ecco i bar e gli spazi open air per trascorrere l'estate 2020 tra musica, buon cibo e divertimento (in sicurezza). Dal lungarno fino al centro passando dalla periferia

Stato di emergenza, arriva la proroga: cosa comporta

Ci sarà la (scontata) proroga dello stato di emergenza: quando finisce e cosa comporta? Ecco cosa prevede la legge