mercoledì, 25 Novembre 2020
Home Sezioni Fiorentina Al Franchi in autobus

Al Franchi in autobus

presentato il progetto viola vai

-

“Abbiamo cercato di creare qualche cosa di nuovo, un valore aggiunto – ha sottolineato l’amministratore delegato della Fiorentina Sandro Mencucci– affinchè i nostri tifosi vengano allo stadio però senza appesantire i problemi della viabilità. Abbiamo studiato un progetto assieme all’Ataf e alla Firenze Parcheggi anche per contribuire a migliorare la vivibilità del quartiere di Campo di Marte. Crediamo in questo progetto come Fiorentina e vorremmo essere uniti come sempre con i nostri tifosi nella realizzazione di una buona idea”.

La presidente Ataf Maria Capezzuoli ha poi aggiunto: “Ci siamo messi insieme a Fiorentina per risolvere i problemi di mobilitazione e trovare una chiave di volta per alleggerire la presenza del traffico privato sul quartiere di Campo di Marte durante le partite. Devo dare atto al fatto che questa Fiorentina vive il rapporto con il territorio, sia dal punto di vista sportivo che non. Andremo ad implementare e modifichare alcune linee storiche con tre navette specifiche che partono da Sandicci, Campi Bisenzio e Bagno a Ripoli. Vogliamo incrementare la percentuale del trasporto fino allo stadio che adesso tocca l’8%”.

 “I parcheggi di riferimento saranno quelli di Piazza Alberti e al Parterre – ha spiegato Alessandro Lo Presti, presidente di Firenze Parcheggi –  Si potranno utilizzare i 900 posti di parcheggio che Firenze Parcheggi mette a disposizione. Alla fine di gennaio valuteremo il lavoro svolto.Un lavoro importante e innovativo. I tifosi dovranno solo esibire il biglietto o l’abbonamento”.

Ultime notizie

Toscana arancione o gialla dopo il 3 dicembre: quando il cambio di zona

"Prima rientriamo in zona arancione meglio è", dice il governatore della Toscana. C'è un "cauto ottimismo" sui dati dei contagi e la regione potrebbe essere promossa prima del 3 dicembre

Cosa succederà e cambierà dopo il 3 dicembre con il nuovo Dpcm

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco, impianti sciistici, apertura dei ristoranti la sera, palestre e feste in casa. Le ipotesi sul tavolo

100 anni di Ciampi: lo Spi organizza due convegni e un film

Due giornate per ricordare Ciampi, l'ex presidente della Repubblica, nato a Livorno 100 anni fa

Messa di Natale 2020, coprifuoco dopo mezzanotte con il nuovo Dpcm?

Il nodo della messa di mezzanotte. Il governo è al lavoro sul nuovo Dpcm e si pensa a un coprifuoco speciale per la notte di Natale e Capodanno