sabato, 6 Marzo 2021
Home Sezioni Fiorentina Aquilani si presenta a Firenze....

Aquilani si presenta a Firenze. ”La maglia numero 10 è il mio sogno”

E' uno dei giocatori più attesi la prossima stagione. Lui, Alberto Aquilani, lo sa e non si nasconde. ''E' un progetto nuovo, un ambiente giovane, vogliamo riportare entusiasmo attorno alla squadra''. E sulla maglia che fu di Baggio e Rui Costa...

-

Alberto Aquilani si presenta a Firenze. Parla di sé, del suo recente passato e del suo futuro. Con una certezza: una gran voglia di ripartire, la stessa voglia che ha la Fiorentina.

IL PROGETTO. Il centrocampista spiega di essere arrivato a Firenze convinto da un “progetto nuovo, un percorso interessante”, e che decisivi nella sua decisione sono stati Montella e Pradè, che ritrova proprio in riva all’Arno. Dove – spiega – ha trovato “un ambiente giovane, nuovo e con grande voglia di ripartire”.

LA SCORSA ESTATE. Aquilani racconta cosa è successo l’estate scorsa, quando sembrava destinato a vestire la maglia viola e poi è andato al Milan (“non ho mai detto che non volevo venire a Firenze, non ci sono state le condizioni per farlo”, è la sua spiegazione), e assicura di essere allenato, di aver svolto tutta la preparazione. E’ pronto per giocare, insomma, assicura.

ENTUSIASMO. Ma cosa si sente di dire ai tifosi viola? “E’ difficile – risponde – fare pronostici e fissare obiettivi. E’ stato cambiato tanto e ci vuole un po’ di tempo, ma vogliamo cambiare il clima attorno alla squadra. Per noi è importante ridare nuovo entusiasmo”.

NAZIONALE. L’altro obiettivo, ma questo tutto personale, è quello di ritrovare la maglia azzurra. “Sì, la nazionale è un mio obiettivo, mi è dispiaciuto non fare l’Europeo perché mi sentivo parte del gruppo, ma negli ultimi mesi non avevo giocato ed è stato giusto così”, taglia corto.

NUOVO CICLO. Ora, insomma, per lui parte “un nuovo ciclo, una nuova era”. Proprio come per la Fiorentina.

MAGLIA NUMERO 10. Il finale è tutto per la maglia numero 10, da sempre la più ambita, che a Firenze è stata indossata da gente del calibro di Antognoni, Baggio e Rui Costa, solo per fare pochi esempi. “Non sono un classico numero 10 – dice – faccio della continuità la mia forza. La maglia numero 10 per me è sempre stata un sogno, se c’è la possibilità mi piacerebbe indossarla, ma vediamo…”. Insomma, un candidato a vestire la maglia più “pesante” già c’è. E che candidato…

Ultime notizie

Toscana zona rossa o arancione: il colore della prossima settimana (8-14 marzo)

Per Pistoia e Siena probabile la conferma delle restrizioni, Empoli e Arezzo rischiano il cambio di colore. E ora si sa se la Toscana sarà zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma

A Firenze laboratori di circo e teatro per bambini, ragazzi e adulti (gratis)

Gli appuntamenti del progetto "Fuori centro - Racconti urbani", un programma di laboratori di circo, teatro e narrazione dedicato a bambini, ragazzi e adulti nei quartieri periferici di Firenze. Tutto gratis

A che ora è il coprifuoco anticipato: l’ipotesi per il nuovo Dpcm

Il governo Draghi pensa a un nuovo Dpcm da far entrare in vigore quando la situazione dei ricoveri diventerà critica: a che ora sarà anticipato il coprifuoco