venerdì, 16 Ottobre 2020
Home Sezioni Fiorentina "Arbitri, ci vuole più rispetto"

“Arbitri, ci vuole più rispetto”

Comunicato stampa della Fiorentina in seguito agli evidenti errori arbitrali riportati nelle prime 2mgiornate dalla società viola.

-

“Innanzi tutto, nel constatare i ripetuti errori avvenuti a proprio danno in questo inizio di stagione, evidenzia come non sia propria abitudine protestare o lamentarsi per gli errori dei direttori di gara, consapevole che un’esasperazione dei toni non può giovare alla loro serenità.

Il comportamento dei nostri tesserati è stato, in questo, esemplare, anche nelle prime due giornate del nuovo Campionato, benché la squadra abbia subito errori tanto evidenti e per certi versi clamorosi.

Questo atteggiamento di estremo fair-play, educazione e correttezza non deve, però, essere scambiato per debolezza ed accondiscendenza verso una situazione che vede la Fiorentina fortemente penalizzata da parte del mondo arbitrale.

Le incredibili sviste avvenute ai danni della Fiorentina in queste due prime giornate di campionato non hanno bisogno di proteste sguaiate per evidenziarsi in tutta la loro limpidezza.

L’ACF Fiorentina crede pertanto sia giusto, in questa situazione, chiedere al mondo arbitrale maggiore rispetto ed attenzione verso la propria squadra.

Solo così potrà essere mantenuta da parte di tutti quella serenità indispensabile per fare sì che il gioco del calcio sia davvero un divertimento per tutti”.

Ultime notizie

Toscana, ordinanza vieta le visite dei familiari nelle Rsa

Stop alle visite dei familiari agli anziani ospiti delle Rsa: cosa prevede l'ordinanza 93 della Regione Toscana

Coprifuoco anti Covid possibile anche in Italia? I precedenti

In Francia sarà in vigore da sabato. Ma un coprifuoco per combattere il Covid è possibile anche in Italia?

Giornate Fai a Firenze 2020: due weekend d’autunno per 5 luoghi aperti

Cosa vedere a Firenze e dintorni per le Giornate Fai d'autunno, che nel 2020 si svolgono in una coppia di fine settimana ottobrini: l'elenco dei luoghi aperti

Giornate Fai d’autunno 2020 a Firenze e in Toscana: tutti i luoghi aperti

Da un micro-teatro, alla quercia monumento, fino a 3 vagoni da Oscar. I più interessanti luoghi da visitare in Toscana per le Giornate Fai di autunno, che nel 2020 si svolgono su 2 weekend