venerdì, 7 Maggio 2021
HomeSezioniFiorentinaC'è solo Gila, misero pari...

C’è solo Gila, misero pari viola a Bari

Bari-Fiorentina

-

La stagione della Fiorentina è iniziata male e si avvia al termine senza regalare grandi gioie al popolo viola. Anche contro l’ultima in classifica la squadra di Mihajlovic segna nel primo tempo, spreca e non riesce a chiudere l’incontro e non solo subisce il pareggio ma rischia, addirittura di capitolare. Il gol di Ghezzal ha regalato, infatti, il pareggio ad un Bari che nel secondo tempo ha cinto d’assedio la Fiorentina, assurdamente schieratasi in difesa dell’unico gol di vantaggio.
 
Il vantaggio viola viene siglato nel primo tempo da Gilardino (duecentesimo gol personale), abile a trasformare in gol un pallone difficilissimo, con un preciso diagonale infilatosi alla sinistra dell’incolpevole Gillet. Schermaglie a centrocampo tra le due formazioni fino ai minuti finali, in cui grazie ad una prodezza balistica di Ghezzal (un prodigioso tiro d’esterno infilatosi nel sette), i padroni di casa hanno agguantato un pareggio meritato: incomprensibile infatti l’atteggiamento della Fiorentina schiacciatasi nella propria metà campo.
 
Deluso anche Sinisa Mihajlovic: “Il secondo tempo è stato giocato molto male. Come sempre, quando giochi per non perdere, alla fine gli altri ci puniscono e siamo stati anche fortunati perché se avessero pareggiato prima potevamo anche perdere. Non sono contento per quello che ho visto in campo. Le palle in avanti arrivavano ma se le tre punte non fanno la differenza è dura per tutti. Se avessimo vinto avremmo fatto un bel balzo in avanti in classifica, ma poi è arrivato questo pareggio che è giusto. Nel secondo tempo abbiamo giocato malissimo anche perché sia Mutu che Beharami non sono in perfette condizioni fisiche”.

Ultime notizie