sabato, 17 Aprile 2021
HomeSezioniFiorentinaCentro sportivo ai Campini già...

Centro sportivo ai Campini già nel 2010

Pronto per settembre 2010. La vicenda del centro sportivo ai “Campini” di viale Maratona sembra essere finalmente giunta a una svolta. E' stato approvato ieri in giunta il progetto di riqualificazione dell'area, su proposta dell'assessore allo sport Barbara Cavandoli.

-

Il disegno prevede, oltre alla ristrutturazione delle palazzine esistenti, la realizzazione di un edificio ex novo.

“Stiamo rispettando i tempi e gli impegni che ci eravamo presi – ha sottolineato l’assessore Cavandoli – per dare risposte concrete e risolvere la questione legata a questo spazio così prezioso per l’attività della società e della squadra viola. Concediamo l’area sulla base di un progetto ben definito e questo è il primo passo che ci deve portare in tempi brevissimi alla sottoscrizione con la Fiorentina della nuova convenzione per lo stadio, dopodiché prenderanno il via i lavori. Vogliamo consegnare il nuovo centro sportivo a Cesare Prandelli entro il 1° settembre del 2010”.

IL COSTO. Il costo dell’intervento è di 2.460.649 euro, a carico dell’Amministrazione comunale. “Metteremo a disposizione della Fiorentina il centro sportivo – dice ancora l’assessore Cavandoli – computando economicamente i costi nella nuova convenzione, che avrà la durata di 4 anni. A quel punto l’intero centro tornerà al Comune di Firenze e quindi a disposizione della cittadinanza”.

IL PROGETTO. Nella palazzina più vicina ai campi di gioco saranno realizzati una sala mensa con servizi, una sala per le video proiezioni, un sala tv, locali per lo staff tecnico, officina, depositi, lavanderia, stireria; mentre l’altra struttura ospiterà una sala stampa, uffici amministrativi per la società, uno spogliatoio per la squadra ospite e uno per gli arbitri, magazzini. Sarà inoltre realizzato un nuovo edificio che comprenderà una palestra integrata da spazi di supporto, con spogliatoio atleti, servizi igienici e docce, sala massaggi e fisioterapica, piscina per il recupero muscolare dei giocatori. E’ previsto anche il rifacimento del terreno di gioco dei due campini.

“Si tratta di un progetto molto bello – ha concluso l’assessore Cavandoli – che riqualifica un’area, risponde alle esigenze più volte invocate da Prandelli e che, una volta realizzata la Cittadella viola, potrà essere fruito dalle società sportive e dalla cittadinanza”.

Ultime notizie