giovedì, 3 Dicembre 2020
Home Sezioni Fiorentina Champions, cresce l'attesa

Champions, cresce l’attesa

Fiorentina-Primavera 3-1

-

La Fiorentina supera bene anche l’ultimo test prima del preliminare di Champions contro lo Slavia Praga. Circa mille i tifosi che hanno affrontato il caldo per assistere all’amichevole, tra questi anche il direttore sportivo Pantaleo Corvino.

La partita contro la Primavera è stata vinta per 3 a 1 con doppietta di Osvaldo. A sbloccare il risultato ci ha pensato Pazzini, che al 5° minuto ha segnato su una ribattuta del portiere Seculin su un tiro di Osvaldo. Ed è sempre Pazzini che all’11° del primo tempo subisce un fallo in area guadagnandosi un calcio di rigore che Osvaldo realizza. Al 22° Osvaldo chiude la partita con una rete che spiazza Seculin. Unico goal della Primavera al 23° del secondo tempo, con Babacar che batte Storari in uscita.


Concluse ora le amichevoli, la Fiorentina deve pensare solo al preliminare di Champions, che si giocherà mercoled’ 27 agosto alle 20.45. Prandelli ha già compiuto una prima scelta su quali saranno i giocatori a scendere in campo contro lo Slavia Praga. Il Mister dovrà rinunciare a Montolivo (a Pechino per le Olimpiadi)  e a Comotto e Jorgensen che non sono ancora in buona forma fisica.

Scenderanno sicuramente in campo gli ultimi acquisti Almiron e Gilardino, ma anche Mutu e Pazzini. Gli altri convocati da Prandelli sono: Avramov, Dainelli, Donadel, Frey, Gamberini, Gobbi, Jovetic,Kroldrup, Kuzmanovic, Melo, Osvaldo, Pasqual, Santana, Semioli, Storari, Vargas e Zauri. Tra i ragazzi del settore giovanile, la Fiorentina avrà a disposizione Fedi, Lepri,Morelli, Nocciolini, Romizi e Tagliani.

Esclusi, per ora, dalla Champions Da Costa, Diakhatè,Gulan, Jefferson, Mazuch, Papa Waigo e Seculin.


La società ha presentato quali saranno i numeri di maglia per il prossimo campionato: Almiron 30, Avramov 25, Comotto 21, Da Costa 54, Dainelli 3, Diakhate 35, Donadel 4, Fedi 36, Frey 1, Gamberini 5, Gilardino 11, Gobbi 19, Gulan 34, Jorgensen 20, Jefferson 28, Jovetic 8, Kroldrup 2, Kuzmanovic 22, Lepri 37, Mazuch 15, Melo 88, Montolivo 18, Morelli 38, Mutu 10, Nocciolini 39, Osvaldo 9, Papa Waigo 17, Pasqual 23, Pazzini 29, Romizi 40, Santana 24, Seculin 33, Semioli 7, Storari 13, Tagliani 41, Vargas 6, Zauri 14.

Ultime notizie

Cosa cambia e cosa succede con il nuovo Dpcm dal 4 dicembre 2020

Spostamenti tra regioni, coprifuoco, negozi, apertura dei ristoranti, palestre e feste in casa a Capodanno: cosa cambia dopo il 4 dicembre con l'uscita del nuovo Dpcm e con il decreto legge Natale

Coprifuoco anche a Natale e Capodanno: nuovo Dpcm, orario più lungo

Coprifuoco alle 22 anche durante le feste, comprese le notti di Natale, vigilia e Capodanno. Il nuovo decreto non salva né il cenone della vigilia né il veglione di San Silvestro

Spostamenti tra comuni, nuovo Dpcm di Natale: regole dopo il 4 dicembre

Le regole per le feste natalizie. "Disincentivare gli spostamenti tra regioni e limitare gli spostamenti tra comuni anche in zona gialla", annuncia il ministro della Salute Speranza

Nuovo Dpcm di dicembre in Gazzetta Ufficiale: quando esce il testo (pdf)

Il governo è al lavoro sulle misure per le prossime feste natalizie. In arrivo il testo definitivo