lunedì, 26 Febbraio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniFiorentinaDopo la Conference la Fiorentina...

Dopo la Conference la Fiorentina torna a giocare in campionato contro l’Atalanta

Smaltita la sbornia di reti contro il Lech Poznan, i viola giocano lunedì, all’Artemio Franchi, contro una diretta concorrente per l’Europa

- Pubblicità -

-

- Pubblicità -

Torna il campionato per la Fiorentina dopo aver vinto, in trasferta, 4-1 nell’andata dei quarti di finale di Conference League, contro il Lech Poznan. L’avversario, lunedì 17 aprile alle 20,45 allo stadio Artemio Franchi, non è dei più agevoli. La squadra di Vincenzo Italiano cercherà di fare punti contro l’Atalanta che, come i viola, sta cercando un posto nella prossima Europa League.

Le probabili formazioni

La Fiorentina potrebbe presentarsi con alcuni cambi. Sono, infatti, molte le gare nel mese di aprile tra campionato e coppe. Davanti a Terracciano riposo per uno tra Dodo e Biraghi (si scalda Terzic) mentre al centro potrebbero giocare Quarta e Igor. Confermata la mediana composta da Amrabat e Mandragora, mentre Ikoné e Gonzalez dovrebbero essere scelti per le fasce. Ballottaggi tra Bonaventura e Barak e, soprattutto, tra Cabral e Jovic al centro dell’attacco.

- Pubblicità -

Gasperini recupera Toloi dopo la squalifica, il centrale italo-brasiliano andrà a comporre il reparto difensivo insieme a Palomino e Scalvini, con Musso tra i pali. Solo poco prima della gara si scioglieranno le incertezze tra Koopmeiners e Pasalic, i due sono in dubbio ma verranno valutati nelle prossime ore. De Roon ed Ederson si piazzeranno a centrocampo, con Zappacosta e Maehle a completare il reparto. In attacco non mancano le alternative, Gasperini pensa anche al tridente con Lookman, Hojlund e Boga. I due colombiani Muriel e Zapata dovrebbero partire dalla panchina.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -