mercoledì, 28 Febbraio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniFiorentinaDopo la maratona di Coppa...

Dopo la maratona di Coppa Italia la Fiorentina torna in campo contro l’Udinese

Si gioca al Franchi domenica 14 gennaio alle 18 poi la trasferta in arabia Saudita per la Supercoppa italiana

- Pubblicità -

-

- Pubblicità -

Prima giornata del girone di ritorno in serie A. La Fiorentina torna in campo, dopo la lunga partita di Coppa Italia vinta contro il Bologna, per affrontare, allo stadio Artemio Franchi l’Udinese. Si gioca domenica 14 gennaio alle 18, arbitra Luca Pairetto. Viola che non possono sbagliare per rimanere ancorati al quarto posto. Dopo questa sfida ci sarà la partenza per l’Arabia Saudita dove, giovedì prossimo, si gioca la prima semifinale della Supercoppa italiana contro il Napoli. Il giorno dopo la sfida tra Inter e Lazio. Finalissima il 22 gennaio.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Udinese

Dopo aver testato la difesa a tre e le due punte Vincenzo Italiano dovrebbe tornare al modulo 4-2-3-1: in porta giocherà Terracciano, a destra Kayode, a sinistra Parisi con Biraghi in panchina. Al centro Ranieri e Milenkovic, con Quarta in standby. In mediana potrebbe giocare Arthur ma è anche pronto Martin Lopez accanto a Duncan. Sulle fasce dell’attacco confermati gli unici due a disposizione: Ikone e Brekalo. Bonaventura giocherà Beltran favorito rispetto a Nzola che potrebbe essere venduto in questa sessione di mercato.

- Pubblicità -

Gabriele Cioffi dovrebbe schierare l’undici titolare dell’Udinese. Dopo Davis, si rivede anche Brenner. Il ballottaggio più importante resta in porta, con Silvestri e Okoye che attendono la decisione di Cioffi. Difesa a tre che sarà formata da Joao Ferreira, Nehuen Perez e Kristensen. Sulle fasce Zemura è tornato in gruppo e si candida al ritorno in campo dal primo minuto. A destra ci sarà Ebosele. In mezzo riconfermati Payero, Walace e Lovric. Davanti coppia d’attacco Pereyra-Lucca.

Mercato

In arrivo il terzino destro Davide Faraoni. Ex del Verona andrà a coprire il ruolo di vice Kayode per i prossimi 6 mesi, più un eventuale biennale in caso di conferma. L’operazione dovrebbe chiudersi sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Stasera il giocatore arriverà a Firenze per svolgere le visite mediche e firmare il contratto. Nella giornata di domani arriverà l’annuncio ufficiale della Fiorentina. Per quanto riguarda l’esterno d’attacco si parla di Ruben Vargas, calciatore svizzero di origini dominicane, attualmente all’Augusta in Germania. Assolutamente sconosciuto alla maggioranza dei tifosi viola.

- Pubblicità -

 

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -