martedì, 11 Maggio 2021
HomeSezioniFiorentinaFiorentina, contro il Crotone è...

Fiorentina, contro il Crotone è un’altra sfida salvezza

I viola provano a ripartire dopo la brutta sconfitta a Napoli. Preso l’attaccante Kokorin: le probabili formazioni di Fiorentina - Crotone

-

Dimenticare subito l’umiliante sconfitta di Napoli. È questo l’imperativo della Fiorentina che gioca al Franchi contro il Crotone. Un’altra sfida salvezza, valida per l’ultima giornata del girone di ritorno, che gli uomini di Prandelli devono vincere per girare almeno a 21 punti. Si gioca sabato 23 gennaio alle 20.45 allo stadio Franchi di Firenze.

Fiorentina – Crotone, le probabili formazioni

Prandelli pare intenzionato a schierare lo stesso undici che è uscito sconfitto dallo stadio Diego Armando Maradona. Vlahovic continua ad essere favorito a Kouamé dal primo minuto, con Callejon e Ribery ai suoi lati. Ancora panchina per Bonaventura, a meno di cambi repentini dell’ultimo minuto. A centrocampo Amrabat e Castrovilli, sulle fasce ancora Venuti e Biraghi. In difesa c’è il solito tridente con Pezzella, Milenkovic e Igor con Caceres pronto ad entrare. Stroppa mette schiererà Magallan in difesa. A destra dovrebbe giocare Pedro Pereira, preferito a Rispoli. In mezzo al campo c’è Zanellato. In attacco Messias e Simy dovrebbe essere il tandem con Riviere pronto a entrare a partita in corso.

Ecco Kokorin, il nuovo attaccante viola

La Fiorentina ha scelto Aleksandr Kokorin per l’attacco. Un giocatore molto discusso in patria ma con ottime referenze da parte di molti allenatori, il ct Roberto Mancini in primis. L’attaccante è nato a Mosca il 19 marzo 1991. È considerato ancora il miglior talento russo in circolazione, ma con un passato tormentato. Kokorin ha lasciato lo Spartak Mosca per 5 milioni di euro e potrà affiancare Vlahovic in attacco per rincorrere la salvezza. La speranza, tra i tifosi, è che abbia messo davvero la testa a posto.

Ultime notizie