lunedì, 18 Gennaio 2021
Home Sezioni Fiorentina Fiorentina, ecco la nuova maglia

Fiorentina, ecco la nuova maglia

Alla vigilia della partenza per il ritiro di Castelrotto, la Fiorentina presenterà ufficialmente la nuova maglia, realizzata da Lotto Sport Italia, con un evento dedicato ai propri tifosi allo stadio Franchi, in programma venerdì 11 luglio alle 19:30. Speaker d'eccezione Piero Pelù. Intanto, la campagna abbonamenti va avanti.

-

A fare gli onori di casa, per quanto riguarda la presentazione della nuova maglia della Fiorentina, sarà uno speaker d’eccezione, il cantautore e grande tifoso viola Piero Pelù che, con la sua carica d’entusiasmo, chiamerà sul rettangolo verde i calciatori e lo staff, per scoprire davanti al proprio pubblico, tutti insieme, la nuova divisa per la stagione 2008/2009.

La Fiorentina comunica che in occasione dell’evento di venerdì 11 luglio, per ragioni di sicurezza, i cancelli dello stadio saranno aperti alle 19: infatti, sarà ancora aperto  il cantiere per l’evento musicale di mercoledì, e questo renderà possibile aprire al pubblico esclusivamente il settore di Tribuna Coperta e non prima delle 19 di venerdì 11 luglio.

ABBONAMENTI

Prosegue, intanto, la campagna abbonamenti della Fiorentina per la stagione 2008-2009: alle 18.30 di ieri, martedì 8 luglio, erano poco più di 3.500 le tessere sottoscritte dai tifosi viola.

Ultime notizie

Roboante sconfitta viola a Napoli

La classifica torna a preoccupare

Fiorentina, prima volta allo stadio Maradona

La Fiorentina sfida il Napoli nel lunch match di domenica: le probabili formazioni. Commisso rinuncia allo stadio

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid

Centri commerciali aperti o chiusi nel weekend: regole del Dpcm

Shopping pre-saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga)