lunedì, 17 Febbraio 2020
Home Sezioni Fiorentina Fiorentina, presentato Jovetic

Fiorentina, presentato Jovetic

presentato dal direttore Pantaleo Corvino, il nuovo acquisto Jovetic.

-

Il neoacquisto è stato presentato da Pantaleo Corvino. “A distanza di qualche giorno dalla presentazione di Alberto, oggi mi trovo a presentare il nostro giovane acquisto – ha dichiarato il direttore sportivo della Fiorentina così come riportato dal sito ufficiale della società viola www.acffiorentina.it – Teniamo al nostro progetto e cerchiamo di aggiungere sempre giocatori di qualità. Cerchiamo giovani di talento e dalle grandi potenzialità. Stevan è tra le potenzialità più importanti che potevo trovare in giro per il mondo”.

“La Fiorentina porterà avanti mattone dopo mattone questa squadra unendo potenzialità e qualità. Ho conosciuto Stevan prima di questo inverno ed ho voluto conoscerlo anche come ragazzo. Ho avuto la fortuna di conoscere la famiglia intera ed il suo procuratore andando direttamente a trovarli a Belgrado. Stevan ha scelto la Fiorentina ha prescindere – ha continuato Corvino – Nonostante le richieste di club importanti è voluto venire a giocare qua da noi ed oggi sono orgoglioso di poterlo presentare e di unirlo ad un gruppo solido come il nostro. In questi mesi Stevan ha già iniziato a studiare l’italiano, naturalmete avrà bisogno del suo tempo per integrarsi. E’ un calciatore che può giocare sul fronte offesivo escluso il ruolo di prima punta e anche come esterno. Sono orgoglioso di averlo portato a Firenze”.

Anche Stevan Jovetic ha pronunciato le sue prime parole da giocatore della Fiorentina: “Ho scelto la Fiorentina perchè è una squadra giovane e competitiva, una grande società e Firenze è una città stupenda. Per me adesso è importante ambientarmi, giocare e crescere insieme a questo gruppo. Il mio ruolo è quello di esterno offensivo. Penso di essere pronto per il campionato italiano, naturalmente ci vorrà grande impegno e tanta voglia lavorare. Da piccolo il mio sogno era quello di approdare un giorno nella Serie A, magari nello stadio di Gabriel Batistuta ed oggi finalmente si è avverato. Anche la Juventus mi cercava, ma io ho preferito la Fiorentina. Firenze come città la conosco poco devo ancora girarla”.

“Debuttare in Champions League mi farà grande piacere – ha concluso Jovetic – Naturalmente sarà il mister a decidere, io sono a sua completa disposizione. Come numero di maglia preferirei avere l’8. Di questa Fiorentina conosco Kuzmanovic, Avramov, Mutu e Donadel. Spero di accontentare squadra e tifosi con prestazioni positive. Punizioni e rigori? Per adesso li ho battuti nel Partizan, qui ho grandi campioni davanti, l’importante è farsi trovare pronti nel momento del bisogno”.

Ultime notizie

Incontro con Tomàs Saraceno al cinema Odeon di Firenze

Un documentario e una conversazione aperta al pubblico. Come partecipare all'incontro con l'artista e architetto argentino, protagonista della nuova grande mostra di Palazzo Strozzi

Meyer per amico: gli eventi dell’open day 2020

Cosa non perdere durante la grande festa per bambini dell’ospedale pediatrico di Firenze: magia, sport, personaggi dei cartoon e tanti laboratori. Ingresso gratuito

La bistecca alla fiorentina di Steak Home

Una particolare frollatura e un'esperienza gastronomica dedicata al mondo della ciccia. La nostra recensione su Steak Home di Corso Tintori, dove mangiare una bistecca in compagnia

Gli eventi di Many possible cities alla Manifattura Tabacchi

Arte, musica, incontri e cinema a ingresso gratuito: nell'ex complesso industriale fiorentino torna il festival dedicato al futuro delle nostre città, tra rigenerazione urbana e scelte green