giovedì, 28 Gennaio 2021
Home Sezioni Fiorentina Fiorentina, presentato Jovetic

Fiorentina, presentato Jovetic

presentato dal direttore Pantaleo Corvino, il nuovo acquisto Jovetic.

-

Il neoacquisto è stato presentato da Pantaleo Corvino. “A distanza di qualche giorno dalla presentazione di Alberto, oggi mi trovo a presentare il nostro giovane acquisto – ha dichiarato il direttore sportivo della Fiorentina così come riportato dal sito ufficiale della società viola www.acffiorentina.it – Teniamo al nostro progetto e cerchiamo di aggiungere sempre giocatori di qualità. Cerchiamo giovani di talento e dalle grandi potenzialità. Stevan è tra le potenzialità più importanti che potevo trovare in giro per il mondo”.

“La Fiorentina porterà avanti mattone dopo mattone questa squadra unendo potenzialità e qualità. Ho conosciuto Stevan prima di questo inverno ed ho voluto conoscerlo anche come ragazzo. Ho avuto la fortuna di conoscere la famiglia intera ed il suo procuratore andando direttamente a trovarli a Belgrado. Stevan ha scelto la Fiorentina ha prescindere – ha continuato Corvino – Nonostante le richieste di club importanti è voluto venire a giocare qua da noi ed oggi sono orgoglioso di poterlo presentare e di unirlo ad un gruppo solido come il nostro. In questi mesi Stevan ha già iniziato a studiare l’italiano, naturalmete avrà bisogno del suo tempo per integrarsi. E’ un calciatore che può giocare sul fronte offesivo escluso il ruolo di prima punta e anche come esterno. Sono orgoglioso di averlo portato a Firenze”.

Anche Stevan Jovetic ha pronunciato le sue prime parole da giocatore della Fiorentina: “Ho scelto la Fiorentina perchè è una squadra giovane e competitiva, una grande società e Firenze è una città stupenda. Per me adesso è importante ambientarmi, giocare e crescere insieme a questo gruppo. Il mio ruolo è quello di esterno offensivo. Penso di essere pronto per il campionato italiano, naturalmente ci vorrà grande impegno e tanta voglia lavorare. Da piccolo il mio sogno era quello di approdare un giorno nella Serie A, magari nello stadio di Gabriel Batistuta ed oggi finalmente si è avverato. Anche la Juventus mi cercava, ma io ho preferito la Fiorentina. Firenze come città la conosco poco devo ancora girarla”.

“Debuttare in Champions League mi farà grande piacere – ha concluso Jovetic – Naturalmente sarà il mister a decidere, io sono a sua completa disposizione. Come numero di maglia preferirei avere l’8. Di questa Fiorentina conosco Kuzmanovic, Avramov, Mutu e Donadel. Spero di accontentare squadra e tifosi con prestazioni positive. Punizioni e rigori? Per adesso li ho battuti nel Partizan, qui ho grandi campioni davanti, l’importante è farsi trovare pronti nel momento del bisogno”.

Ultime notizie

Uber Eats arriva a Scandicci, Sesto, Campi e Prato (non solo a Firenze)

Dopo il successo dell'app di food delivery a Firenze, i rider di Uber Eats entrano in servizio anche a Scandicci, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio e Prato. Dalla pizza al sushi, ecco da quando parte la consegna a domicilio

Smart working 2021, fino a quando nella pubblica amministrazione e per i privati

Per i privati continua il lavoro agile "semplificato", mentre si pensa a una proroga in extremis per la pubblica amministrazione a febbraio: ecco fino a quando dura lo smart working

Cashback 2021: importo minimo e rimborso massimo per ogni transazione

Le regole sull'importo minimo e massimo perché una transazione sia valida per il cashback 2021. E ci sono già i primi furbetti che "moltiplicano" le transazioni pur di ottenere più rimborsi

IED Firenze: open days 2021 per presentare i corsi

Corsi, consigli e modalità di iscrizione: l'open day dello IED, anche a Firenze, si fa online e dura una settimana per conoscere l'offerta formativa nel campo della moda, delle arti visive e del design