lunedì, 6 Dicembre 2021
HomeSezioniFiorentinaFiorentina, sabato la finalissima: via...

Fiorentina, sabato la finalissima: via alla settimana più lunga

Inizia la settimana più importante della stagione dei viola: sabato 3 maggio la finale a Roma contro il Napoli. Sia per Montella che per Benitez dubbi in attacco, legati agli infortuni. I tifosi preparano ''l'invasione''.

-

Inizia la settimana più importante della stagione dei viola.

TIFOSI. Sabato prossimo, 3 maggio, a Roma si gioca la finalissima di Coppa Italia, che vedrà affrontarsi Fiorentina e Napoli. Un appuntamento attesissimo in città: i tifosi gigliati si preparano alla ”invasione” della capitale per assistere alla partita.

ATTACCO. E mentre i tifosi attendono il fischio d’inizio, la squadra lavora per prepararsi al meglio all’appuntamento. I dubbi principali per Montella riguardano soprattutto l’attacco: Rossi e Gomez sono fermi da tempo per infortunio, e a Roma non ci sarà nemmeno Cuadrado, autore della doppietta contro il Bologna, perché squalificato. La speranza è quella di recuperare almeno Pepito, non convocato dall’Aeroplanino nell’ultima gara di campionato.

NAPOLI. Dal canto suo, anche il Napoli deve capire se potrà contare o meno su Higuain, uscito in barella nella partita contro l’Inter dopo uno scontro di gioco con Andreolli. Anche in questo caso, saranno i prossimi giorni a dire se Benitez potrà avere o meno a disposizione l’attaccante argentino.

CONTO ALLA ROVESCIA. In attesa di capire che potrà scendere in campo all’Olimpico e chi no, il conto alla rovescia è comunque cominciato. Appuntamento sabato a Roma.

Ultime notizie