mercoledì, 27 Maggio 2020
Home Sezioni Fiorentina Franchi, non suona inno Uefa

Franchi, non suona inno Uefa

Niente ino Uefa prima di Fiorentina- Steatua Bucarest

-

Tanti i tifosi viola che ieri attendevano con ansia l’inizio della partita Fiorentina – Steatua Bucarest, la prima partita di Champions che la Viola gioca al Franchi dopo nove anni. Tutti pronti ad ascoltare l’inno che Tony Britten ha composto nel 1992 e che accompagna, obbligatoriamente, tutte le partite ufficiali di Champions.

Ma invece il silenzio. Anche i giocatori si guardano tra di loro senza capire cosa stia succedendo.  Problemi all’impianto audio dello stadio e quindi niente inno. Imbarazzo dei presenti egrande delusione per i tifosi, ma c’è solo quella. Infatti è obbligatorio che negli stadi, prima di una partita di Champions, risuoni l’inno e di conseguenza il club gigliato richia di essere sanzionato dalla Uefa.

Nascono anche le polemiche. Il consigliere comunale del Pdl-FI, Massimo Pieri, ha presentato al sindaco un’interpellanza “per conoscere quali provvedimenti l’amministrazione comunale intenderà assumere per migliorare l’impianto audio dello stadio ed evitare altri analoghi, spiacevoli, episodi”.

Ultime notizie

Ecco com’è fatta Immuni. Sperimentazione al via in tre regioni

Il "tour" della prima versione di Immuni in un video: com'è fatta e come funziona l'app. Il ministro Speranza: "Siamo alle battute finali"

Coronavirus, la mappa del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione

Coronavirus, in Toscana solo 3 casi. Il bollettino del 26 maggio

Mai così pochi dal 2 marzo. Aumentano i guariti: le ultime notizie di oggi, 26 maggio, sul contagio da coronavirus in Toscana

Election day: regionali in Toscana e referendum il 20 – 21 settembre

Un'unica tornata elettorale per le elezioni regionali (Toscana e altre sei regioni), le comunali e il referendum: si va verso l'election day