domenica, 1 Agosto 2021
HomeSezioniFiorentinaGennaro Gattuso saluta la Fiorentina...

Gennaro Gattuso saluta la Fiorentina ancora prima di iniziare

Per Gattuso l’incarico è durato solo 23 giorni. La situazione in casa viola è paradossale, si cerca l’allenatore per la prossima stagione. I possibili sostituti

-

Le strade della Fiorentina e di Gennaro Gattuso si separano ancora prima d’iniziare il percorso assieme. Una situazione paradossale che ha dell’incredibile. La società viola ha ufficializzato, oggi, la decisione. Questo il comunicato ufficiale: “ACF Fiorentina e Mister Rino Gattuso, di comune accordo, hanno deciso di non dare seguito ai preventivi accordi e pertanto di non iniziare insieme la prossima stagione sportiva. La Società si è messa immediatamente al lavoro per individuare una scelta tecnica che guidi la squadra Viola verso i risultati che la Fiorentina e la Città di Firenze meritano”.

I retroscena dell’addio di Gattuso alla Fiorentina

Gattuso aveva chiesto allo staff dirigenziale di allestire una squadra di livello. Si parlava dell’arrivo del portoghese Sergio Oliveira e di altri giocatori che lavorano col procuratore Sergio Mendes, lo stesso di Gattuso. Sono sorti contrasti sulle valutazioni dei giocatori e pare ci sia stato anche un confronto molto teso finito con un insulto ad un componente della famiglia Commisso. Il direttore generale Joe Barone ha avvertito il patron Rocco Commisso e, di comune accordo, hanno deciso di interrompere ogni rapporto con Gattuso e col procuratore. Gattuso è stato in carica per 23 giorni. Era anche venuto a visionare il centro sportivo, aveva preso contatto con i giocatori. Adesso è tutto di nuovo a zero. Occorrerà trovare un nuovo allenatore e ripensare ad una stagione che non parte sotto i migliori auspici. La tifoseria è in stato di agitazione ed aspetta risposte dalla dirigenza gigliata.

I possibili sostituti

Tanti allenatori si sono già accasati ed ora la Fiorentina deve correre per cercare un tecnico libero e disposto a venire a Firenze. Si parla di Rudi Garcia, ex Roma, di Walter Mazzarri, di Claudio Ranieri così come potrebbe tornare Giuseppe Iachini, ipotesi questa che appare però assai remota.

Ultime notizie