venerdì, 25 Settembre 2020
Home Sezioni Fiorentina Gila, pronto per il rientro

Gila, pronto per il rientro

Domenica riprende il campionato. La Fiorentina probabilmente recupererà Gilardino, che in questi giorni ha sostenuto un meticoloso programma di recupero. Intanto Jovetic, al suo ritorno a Firenze, potrebbe ricevere una multa da parte della società per le dichiarazioni del dopo Montenegro-Italia. Intanto Vargas potrebbe rientrare prima del dovuto visto che salterà la prossima gara in programma con la sua Nazionale a causa dell'espulsione rimediata contro il Cile.

-

Ci siamo. Domenica riprenderà il campionato dopo la settimana di stop per le partite di qualificazione al mondilale Sudafrica 2010. Domani il gruppo, privo di nove elementi, ancora impegnati con le rispettive Nazionali, tornerà a lavorare per la sfida che domenica vedrà la Fiorentina affrontare nell’inconsueto orario delle 13.00 l’Atalanta.

Potrebbe tornare disponibile Gilardino, uscito nel secondo tempo nel derby con il Siena per un infortunio muscolare. L’attaccante ha affrontato un meticoloso programma di recupero ed entro giovedì potrebbe ricevere il via libero definitivo per la sua partenza dal primo minuto.

Intanto, lo sfogo di Stevan Jovetic ai microfoni di Sky dopo Montenegro-Italia potrebbe costargli una multa da parte della società viola, andata su tutte le furie dopo quel “Ultimamente gioco poco e non so perchè; non sono arrabbiato, ma neanche contento”.

Tornerà, forse, prima del dovuto, Juan Manuel Vargas, che nella partita giocata ieri notte con il suo Perù contro il Cile, ha disputato una prestazione disastrosa, regalando un rigore con un goffissimo intervento e avendo lasciato la squadra in 10 per espulsione con doppia ammonizione. “Mi devo scusare -ha ammesso Vargas– con tutti i tifosi e con i miei compagni perchè oggi è tutta colpa mia. Giocare in dieci è sempre difficile ed io mi sono fatto espellere stupidamente. Ora siamo più fuori che dentro dal mondiale ma devo provare a chiudere bene questo girone di qualificazione”.

Notizia precedenteTrovato un gatto persiano
Notizia successivaNuova proposta per Varlungo

Ultime notizie

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Spid, cos’è e come richiedere il “codice” per i bonus di Inps e governo

Un solo nome utente e una sola password per accedere a tutti i siti: da quelli statali alle Regioni fino ai servizi comunali. Ecco la procedura per richiedere le credenziali uniche

Pin Inps addio: dal 1° ottobre serve lo Spid per richiedere i servizi online

Un piccola rivoluzione per l'accesso al portale dell'Istituto di previdenza: non si potrà più richiedere il Pin