lunedì, 28 Settembre 2020
Home Sezioni Fiorentina "Giocare con tranquillità"

“Giocare con tranquillità”

Rispetto alle altre stagioni, Donadel ha trascorso un'annata molto spesso seduto in panchina. Domenica, probabilmente, sarà in campo contro il Milan per raggiungere insieme al resto della squadra quel terzo che sa di miracolo.

-

“Domenica partiremo con tranquillità. Dobbiamo giocare con la testa libera. Avremo dalla nostra la bolgia del Franchi e dobbiamo dare il massimo”.

A favore della Fiorentina va anche il periodo non tanto positivo del Milan. “Per loro non è un momento semplice ma nel calcio di oggi passi velocemente dalle stelle alle stalle. Leggendo le loro dichiarazioni sappiamo che verranno qua carichi, noi li aspettiamo”.

Fiorentina-Milan sarà l’ultima partita di Paolo Maldini, che chiuderà così una carriera ricca di gloria e trionfi a Firenze. “Spero che Maldini verrà applaudito. Un giocatore che fa quello che ha fatto deve essere applaudito. E’ una persona anche riservata, tutti sanno quello che ha fatto e resterà nella storia del calcio”.

Ultime notizie

Mascherina, dove c’è obbligo all’aperto: dalla Lombardia alla Sicilia

In quali regioni le mascherine sono obbligatorie, 24 ore su 24, anche all'aria aperta: le regole

Bonus tv, come richiederlo: modulo pdf per televisione e decoder DVB-T2

Addio al vecchio televisore o al vecchio decoder: in arrivo un nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre. Per le famiglie a basso reddito c'è però un voucher per compare nuovi apparecchi

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic