mercoledì, 22 Settembre 2021
HomeSezioniFiorentinaGrazie Fiorentina! Le parole di...

Grazie Fiorentina! Le parole di DDV

Vittoria storica, vittoria che viene dalle 'mele green', vittoria importante. Ora è veramente Primavera. I ragazzi di Buso zittiscono i tanti tifosi di casa per tre volte, con un super-gol di Piccini

-

Vittoria storica, vittoria che viene dalle ‘mele green’, vittoria importante. Ora è veramente Primavera. I ragazzi di Buso zittiscono i tanti tifosi di casa per tre volte, con un super-gol di Piccini. Al 90′, silenzio rotto dagli oltre duecento tifosi viola in festa. All’Olimpico, coppa al cielo e al vento le parole di Narciso Parigi: l’inno Nazionale per i tifosi viola. I viola partono all’attacco con Haris Seferovic, in campo al posto dello squalificato Iemmello. Proprio Seferovic strappa l’1 a 0 diagonale a incrociare nell’angolino, là dove il portiere non può arrivare. Il pareggio giallorosso è opera di Viviani, anche se, forse, si tratta di autogol (Camporese). Poi ancora Fiorentina.
Le porte del Paradiso sono aperte da Acosty che serve Piccini sulla corsia di destra, tiro-cross che prende un’angolazione incredibile, infilandosi dove il portiere giallorosso non può arrivare. Gioia immensa. Piccini da Montespertoli, ex Sporting Arno spalanca il sogno. I ragazzi di De Rossi ci provano ma appaiono stanchi e demoralizzati. Il sigillo è di Carraro su rigore a tempo scaduto: la stella più luminosa, chiude la partita sul 3 a 1.

Alcuni tifosi romanisti lasciano anzitempo le tribune, dopo aver allietato la serata, come sempre, con i soliti fumogeni e bombe carta. I veri tifosi giallorossi di un altro settore, invece, restano comunque ad applaudire i propri ragazzi e soprattutto i vincitori. Ma tutto questo conta poco. Poi Seculin alza la Coppa al cielo. Grazie a Buso per il lavoro svolto.

LE PAROLE DEL PATRON. Poi il telegramma del patron: “Grazie a tutti per l’impresa” questa la sintesi di Diego Della Valle che finalmente puo’ gioire.

Ultime notizie