venerdì, 23 Febbraio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniFiorentinaIl derby dell’Appennino deciderà la...

Il derby dell’Appennino deciderà la prima semifinalista della Coppa Italia

Allo stadio Artemio Franchi, alle 21, Fiorentina-Bologna, le squadre rivelazione della serie A. Tanti titolari in campo

- Pubblicità -

-

- Pubblicità -

Sfida interessante quella tra Fiorentina e Bologna che stasera (alle 21) si ritroveranno di fronte per il primo quarto di finale di Coppa Italia. In palio il passaggio in semifinale. Nella Fiorentina tornano Christensen in porta e Beltran in attacco. Nel Bologna in campo Zirkzee che sarà squalificato contro il Cagliari in campionato.

Le probabili formazioni

Le due squadre si presenteranno all’appuntamento rispettivamente da quarta e quinta forza del campionato (sono separate da un solo punto) e consapevoli del fatto che la Coppa Italia può rivelarsi un’occasione importante per rendere ancora più speciale la stagione.

- Pubblicità -

La Fiorentina sin qui nel torneo ha dovuto superare solo l’ostacolo Parma agli ottavi (vittoria ai rigori dopo essere stata sotto di due reti fino all’83’), mentre il percorso del Bologna è iniziato a metà agosto con la vittoria per 2-0 sul Cesena ed è poi proseguito con le affermazioni sul Verona (altro 2-0) e sull’Inter (vittoria in rimonta per 2-1 ai supplementari a San Siro).

La vincente di questo confronto sfiderà in semifinale una tra Milan ed Atalanta.

- Pubblicità -

Vincenzo Italiano schiererà, in porta, Christensen. In difesa si rivedrà Ranieri al centro con Milenkovic. Dovrebbe giocare Parisi, o terzino sinistro oppure esterno alto escludendo così Brekalo. In attacco Beltran in vantaggio su Nzola che potrebbe essere ceduto in prestito all’Empoli durante questa sessione di mercato. La fiorentina cerca un attaccante: i primi nomi sono Kean della Juve e Belotti della Roma.

Thiago Motta non rinuncia a Zirkzee in attacco. Si rivedrà dal primo minuto Ferguson (dopo aver scontato una squalifica in campionato) che agirà con Orsolini e Saelemaekers. Moro e Aebischer comporranno il duo di mediana, mentre in difesa dovrebbe toccare a Buekema e Lucumi.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -