giovedì, 21 Gennaio 2021
Home Sezioni Fiorentina Il mercato secondo Corvino

Il mercato secondo Corvino

Il Ds Pantaleo Corvino, rientrato da pochi giorni in Italia dopo il suo viaggio in Sudamerica, si è messo a disposizione della stampa con una premessa: "Senza il mio allenatore non avrei ottenuto questi risultati, senza me il mio allenatore non avrebbe ottenuto gli stessi risultati, senza me e il mio allenatore la società non avrebbe ottenuto gli stessi risultati".

-

E’ Crespo il primo rinforzo per il prossimo anno?

Non mi sembra giusto entrare nei particolari del mercato. Ci sono ancora 180 minuti da giocare. La Fiorentina deve guardare al futuro. Nel futuro possono rientrare anche gli svincolati. Crespo è uno svincolato.

Che mercato sarà?

In questa fase di mercato non smembreremo la squadra, perchè questo gruppo si merita di continuare il percorso intrapreso quattro anni fa. La nostra qualità sarà comunque racchiusa nei 20 milioni di euro di monte ingaggio.

Sarà difficile trattenere Felipe Melo a Firenze?

Prima di fare qualsiasi trattativa con un qualsiasi giocatore, io lo convoco e gli chiedo se vuole andare via. Se il mi giocatore dice di sì io vado a fare la trattativa. Nessuno dei miei giocatori mi ha chiesto di essere ceduto. La clausola rescissoria? A fine campionato mi incontrerò con il CDdae chiederò di inserire la clausola rescissoria.

E Jorgensen?

Lui ci sta pensando. Io ho fatto tutto quello che un Ds poteva fare nei confronti di un giocatore ha 35 anni. Aspetto una risposta da lui.

Quali sono gli obiettivi di mercato?

Un difensore centrale, un centrocampista di movimento, un esterno destro e un vice Gilardino… Abbiamo sbagliato poco in questi quattro anni. Cercheremo di migliorare, ma tenete conto che abbiamo 20 milioni netti di monte ingaggi.

A parametri Fiorentina ci sono giocatori che ha individuato?

Ci sarebbero, ma non so se sarebbero migliori dei nostri. Ad esempio, per migliorare la difesa, la terza in questi ultimi 4 anni, dovrei trovarne uno uguale al nostro o investire su qualche giovane.

Il budget per il mercato?

L’anno scorso la società mi ha dato 50 milioni, di questi 20 ne ho recuperati con le cessioni di gennaio. Quindi non c’è budget. Poi se la società deciderà di darmi un ulteriore budget sarà un altro discorso.

Il gol di Jovetic?

Mi ha chiamato per dirmi che mi aveva dedicato il gol, perchè lui sa che la prima persona che soffriva nel vederlo segnare poco ero io.

Mutu partirà?

Queste domande le dovete fare ai giocatori. Se Mutu vi dice che vuole andare via, poi venite da me.

Ultime notizie

Posso tornare a casa dopo le 22? Le regole del Dpcm per il rientro nell’abitazione

Quando è consentito il rientro alla propria abitazione durante il coprifuoco: dopo una cena da amici si può tornare a casa, anche se sono passate le 22 o si rischia una multa?

Decreto ristori 5: quando esce il testo e quando arriva in Gazzetta Ufficiale

Dal bonus per lo sport al superamento dei codici Ateco per il contributo a fondo perduto: quando esce il testo del decreto ristori 5, il primo (e forse l'unico) provvedimento economico Covid che arriva nel 2021

Zona arancione e rossa, visite ai congiunti: si può andare fuori comune?

Si possono vedere i congiunti che abitano in Comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa? Le regole per gli spostamenti e le deroghe introdotte dal decreto Covid di gennaio 2021

Toscana, zona gialla fino a quando: rischio arancione nel weekend?

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: la conferma o meno del colore arriverà alle porte del fine settimana