giovedì, 24 Giugno 2021
HomeSezioniFiorentinaIn centinaia al Franchi per...

In centinaia al Franchi per salutare Prandelli

Erano in centinaia, ieri pomeriggio, i tifosi che hanno atteso l'arrivo di Cesare Prandelli allo stadio Franchi, dopo la tournée in Canada. Cori e striscioni a favore del mister, che ha ringraziato i supporter per l'accoglienza. Per il suo passaggio alla Nazionale manca ora solo l'ufficialità.

-

Lo hanno atteso, lo hanno salutato, lo hanno ringraziato e si sono commossi. Erano centinaia, ieri pomeriggio, i tifosi viola che hanno voluto aspettare l’arrivo al Franchi di Cesare Prandelli, di rientro dalla torurnée in Canada che lo ha visto – con tutta probabilità – per l’ultima volta sulla panchina della Fiorentina.

E quando il mister è arrivato allo stadio ha trovato un’accoglienza che sicuramente gli ha fatto piacere: cori, striscioni e ringraziamenti. Il popolo viola ha voluto salutare così l’allenatore degli ultimi 5 anni, quel tecnico che ha saputo far togliere ai supporter più di una soddisfazione, e che con la città ha creato un rapporto che è andatao molto al di là di quello semplicemente sportivo.

Ora le strade di Prandelli e Firenze stanno per dividersi: manca solo l’ufficialità dell’approdo del tecnico in Nazionale, ufficialità che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. Allora per la Fiorentina inizierà un nuovo ciclo, con un nuovo allenatore. Ma ancora, per i tifosi, non è il momento di pensarci (o almeno non del tutto), e ieri in tanti hanno voluto far sentire al “Pranda” tutto il loro affetto.

Ultime notizie