L’attesa sta per finire, il fischio d’inizio della “partitissima” si avvicina. Domenica sera, a Torino, andrà in scena il match tra Juventus e Fiorentina. Una partita che non è come le altre, e per la quale l’attesa è sempre maggiore.

la sfida

Quest’anno in modo particolare, per tutta una serie di motivi. Primo dei quali, il fatto che questa volta, al fischio d'inizio, sarà la Fiorentina a guardare i rivali dall’alto verso il basso, grazie a un vantaggio in classifica di 5 punti.

la classifica

Nell’ultimo turno di campionato, i viola hanno riagganciato il secondo posto, scavalcando il Napoli e continuando a veleggiare nelle zone altissime della classifica. In settimana è poi stata la volta dell’Europa League, con la squadra di Sousa che si è qualificata per i sedicesimi di finale.

juventus

E ora (finalmente) la testa può andare tutta alla gara di domenica sera, attesa come e più di sempre da tutti i tifosi viola. Che non dimenticano alcune delle ultime “imprese” realizzate recentemente dai loro beniamini proprio contro i bianconeri e che ora alla squadra di Paulo Sousa chiedono un altro regalo. Dopotutto, Natale è davvero vicino.