mercoledì, 28 Settembre 2022
HomeSezioniFiorentinaMutu, addio alla maglia viola....

Mutu, addio alla maglia viola. Ufficiale

Il divorzio tra Mutu e la Fiorentina è ufficiale. Adrian è ormai un giocatore del Cesena. L'ipotesi di cessione alla squadra romagnola sembrava ormai sfumata quando è arrivata la comunicazione ufficiale. "Sono entusiasta e non vedo l'ora di gettarmi in questa nuova avventura", ha commentato l'attaccante.

-

Pubblicità

Il divorzio tra Mutu e la Fiorentina è ufficiale. Adrian è ormai un giocatore del Cesena. L’ipotesi di cessione alla squadra romagnola sembrava ormai sfumata quando è arrivata la comunicazione ufficiale. “Sono entusiasta e non vedo l’ora di gettarmi in questa nuova avventura”, ha commentato l’attaccante.

 

Pubblicità

DEFINITIVO. Il giocatore, fa sapere la società gigliata, “è stato ceduto a titolo definitivo al Cesena Calcio”. E ringrazia “Adrian per le stagioni sportive trascorse insieme e gli augura i migliori successi per il prosieguo della sua carriera professionale”. L’accordo per il trasferimento dell’attaccante rumeno in bianconero, (un biennale con opzione per il terzo anno) è stato raggiunto nella giornata di oggi a Cesena dopo una trattativa serrata – conclusa in mattinata – tra il suo procuratore e il presidente Igor Campedelli. Determinante è stata la volontà del giocatore per chiudere l’accordo ed accettare l’offerta del Cesena Calcio.

TRATTATIVA. “Sono soddisfattissimo per l’arrivo di Adrian Mutu” dice il Presidente del Cesena Igor Campedelli, ” da mesi stavamo lavorando perché Adrian vestisse i colori del Cavalluccio e il fatto che abbia accettato entrando a far parte del nostro progetto mi riempie di orgoglio. Sono sicuro che il giocatore s’integrerà alla perfezione con la squadra, lo staff e tutta la città. Sono, inoltre, certo che darà un valore aggiunto al Cesena e il suo contributo sarà fondamentale per il nostro campionato. Voglio ringraziare”, conclude Campedelli “Pietro Chiodi, agente dell’attaccante, con cui abbiamo lavorato a fondo per concludere la trattativa e la A.C.F. Fiorentina Calcio per la correttezza dimostrata nella vicenda”.

Pubblicità

ENTUSIASMO. Dal canto suo lo stesso Mutu si è detto “entusiasta”. “Non vedo l’ora di gettarmi a capofitto in questa nuova avventura – dichiara – e ringrazio il Presidente Campedelli per avermi messo al centro di un progetto ambizioso come quello del Cesena, una società che negli ultimi anni ha dimostrato di avere idee chiare e soprattutto la forza e il coraggio per portarle avanti. Per questo motivo ho accettato la proposta riducendomi l’ingaggio. Ora andrò in vacanza ma rientrerò al più presto per presentarmi alla città, per cercare casa e potermi mettere al più presto a servizio del mister. Sono convinto che questa realtà a misura d’uomo mi darà l’entusiasmo che cercavo. Voglio ringraziare la Fiorentina e in particolare la famiglia Della Valle per i meravigliosi anni passati insieme. Porterò sempre nel mio cuore questa bellissima esperienza”.

Pubblicità

Ultime notizie