venerdì, 4 Dicembre 2020
Home Sezioni Fiorentina Oggi primo test per Viola...

Oggi primo test per Viola Vai

Parcheggi e nuove linee Ataf gratis per andare allo stadio con il bus. Parte oggi, in occasione dell’amichevole tra Fiorentina e Barcellona, la sperimentazione del servizio-stadio gratuito per i tifosi “ViolaVai”.

-

Quattro nuove linee Ataf per l’Artemio Franchi e due parcheggi per sostare, gratis anche questi. Si tratta di un primo test, con caratteristiche diverse da quelle che assumerà il servizio che prenderà il via per la prima giornata del prossimo campionato di serie A il 31 agosto (Fiorentina-Juventus)

 Le quattro nuove linee sono“ViolaVai” Parterre, “ViolaVai” Bagno a Ripoli, “ViolaVai” Campi Bisenzio e “ViolaVai” Scandicci.In occasione dell’amichevole con il Barcellona si potrà accedere liberamente al parcheggio di Piazza Alberti e allo scambiatore di Viale Europa. Questi due spazi individuati da Firenze Parcheggi per la sosta gratuita saranno serviti dalla linea “ViolaVai” Bagno a Ripoli.

Questi gli orari e i tragitti delle nuove linee:
“ViolaVai” Parterre
Per l’entrata allo stadio verranno effettuate 4 corse ogni 20 minuti a partire dalle ore 19.15, dal Parterre di piazza della Libertà (parcheggio lato via Mafalda di Savoia) e una corsa per l’uscita dallo stadio in partenza dalla fermata di Viale Calatafimi 30 minuti dopo la fine della partita.

“ViolaVai” Bagno a Ripoli
Una corsa in partenza da piazza Umberto I (Grassina) alle 19.30 e ritorno 30 minuti dopo la fine della partita dal Viale Calatafimi.

“ViolaVai” Campi Bisenzio
Partenza alle 19.15 da Via Magenta (fra via Novelli e via di Gramignano) e ritorno 30 minuti dopo la fine della partita dal Viale Calatafimi.

“ViolaVai” Scandicci
Partenza alle 19.30 da via Poccianti (località Le Bagnese, direzione Vingone) e ritorno 30 minuti dopo la fine della partita dal Viale Calatafimi.

La linea 53 sarà sostituita da “ViolaVai” Bagno a Ripoli. Il capolinea delle linee 52 e 54 è in via dei Sette Santi.
Per i dettagli sulle fermate e altre informazioni visitare il sito www.ataf.net o chiamare il call center al numero verde da telefono fisso: 800 424500

Ultime notizie

Cosa cambia e cosa succede con il nuovo Dpcm dal 4 dicembre 2020

Spostamenti tra regioni, coprifuoco, negozi, apertura dei ristoranti, palestre e feste in casa a Capodanno: cosa cambia dopo il 4 dicembre con l'uscita del nuovo Dpcm e con il decreto legge Natale

Coprifuoco anche a Natale e Capodanno: nuovo Dpcm, orario più lungo

Coprifuoco alle 22 anche durante le feste, comprese le notti di Natale, vigilia e Capodanno. Il nuovo decreto non salva né il cenone della vigilia né il veglione di San Silvestro

Spostamenti tra comuni, nuovo Dpcm di Natale: regole dopo il 4 dicembre

Le regole per le feste natalizie. "Disincentivare gli spostamenti tra regioni e limitare gli spostamenti tra comuni anche in zona gialla", annuncia il ministro della Salute Speranza

Nuovo Dpcm di dicembre in Gazzetta Ufficiale: quando esce il testo (pdf)

Il governo è al lavoro sulle misure per le prossime feste natalizie. In arrivo il testo definitivo