mercoledì, 23 Giugno 2021
HomeSezioniFiorentinaPrandelli saluta Firenze: rescisso il...

Prandelli saluta Firenze: rescisso il contratto

Potrebbe essere Gaetano D'Agostino il primo acquisto della Fiorentina per la prossima stagione: il centrocampista dell'Udinese sembra vicinissimo al club viola, e già nelle prossime ore potrebbero esserci novità. Intanto, oggi dovrebbe essere il giorno della rescissione del contratto di Prandelli.

-

Cesare Prandelli non è più l’allenatore della Fiorentina. Il tecnico di Orzinuovi ha rescisso il suo contratto con il club viola questa mattina, recandosi nella sede della società.

Dunque, dopo 5 anni intensi e pieni di soddisfazioni, le strade di Prandelli e della Fiorentina si dividono: per il tecnico inizia l’avventura in Nazionale (prenderà il posto di Lippi subito dopo il Mondiale del Sudafrica, con l’obiettivo di qualificare la squadra azzurra agli Europei del 2012), a Firenze dovrebbe cominciare l’era Mihajlovic.

E, per salutare Firenze e i suoi tifosi, Cesare Prandelli ha scritto una lettera aperta. Ecco il testo integrale:

“A chi mi incontra per strada e mi chiama Cesare; a chi ha preso la pioggia, il sole, il vento al Franchi; a chi ha fatto le vacanze a Folgaria, a Castelrotto e a Cortina; a chi ha pianto per un rigore sbagliato o per la gioia di Anfield; a chi ci ha creduto come me e si è emozionato per una solitaria bandiera viola ad una finestra; a chi ha pensato che, nonostante sbagliassi qualche cambio, ero comunque una persona per bene; a chi ha saputo capire ed apprezzare il significato del silenzio; a chi ha fatto centinaia di chilometri per dire io c’ero, quelli di Verona, di Torino e che hanno pianto di gioia con noi; a quelli che ci aspettavano all’aeroporto la notte per cantare forza viola; a chi urlava falli correre e a chi ha corso; a chi mi diceva, toccandomi ogni volta l’anima, “Grande Mister, uno di noi” oppure “parlare con te è come se parlassi con un parente”, fratello, zio cugino, padre non fa differenza. A tutti, a Firenze con la sua eleganza un po’ malinconica, la sua diffidenza e la sua generosità, devo dire solo due cose: grazie e vi porterò sempre nel mio cuore. Cesare”.

D’AGOSTINO. Ma a Firenze, in queste ore, non ci si concentra solo sulla questione-allenatore. Il mercato, infatti, sembra nel vivo più che mai, e a ore il club gigliato potrebbe annunciare ufficialmente il suo primo colpo per la prossima stagione: l’acquisto di Gaetano D’Agostino, talentuoso centrocanpista dell’Udinese.

Il giocatore sembra vicinissimo a vestire la maglia viola. In uscita invece, sono sempre da valutare le posizioni dei big Frey, Gilardino, Mutu e Vargas. Per quanto riguarda il portiere, se il francese dovesse andare via il nome per sostituirlo sembra quello di Curci, quest’anno autore di un gran campionato a Siena.

Ultime notizie