La Fiorentina è pronta e concentrata sul Bologna: parola di mister Cesare Prandelli. “La squadra sta bene, siamo concentrati sull’ impegno di campionato, pensiamo solo alla trasferta di Bologna. Le prime gare stagionali non sono facili da preparare e noi vogliamo arrivare pronti per il calcio di inizio”, spiega il tecnico.

Che poi parla anche degli obiettivi della stagione viola. “Rimaniamo sui concetti delle scorse stagioni, cioè crescere ed essere protagonisti – dice – Molti dei nostri calciatori hanno grande margine di miglioramento,  sarà il campo a parlare e a delineare i nostri obiettivi”.

Sulla formazione che scenderà in campo a Bologna, Prandelli mischia un po’ le carte: “Voglio aspettare la rifinitura per capire meglio come stanno i miei ragazzi”. Quello che il miste si aspetta rispetto alla gara di Lisbona “è una linea difensiva sempre molto unita al centrocampo. E’ importante la copertura totale di tutti i reparti. L’atteggiamento del gruppo durante le giornate di lavoro mi  piace molto, è positivo e costruttivo e questo conta molto, dobbiamo solo migliorarci nel leggere il momento in certe fasi della partita”.

ZANETTI OUT. Intanto, Cristiano Zanetti non sarà disponibile per la gara di domani contro il Bologna, per una lieve contusione al primo dito del piede subita durante la gara contro lo Sporting di Lisbona. Il centrocampista sarà comunque a disposizione di Prandelli per il ritorno del preliminare di Champions League.