giovedì, 22 Ottobre 2020
Home Sezioni Fiorentina (Ri)parte la caccia a una...

(Ri)parte la caccia a una punta. Ipotesi Ramirez, sognando Giuseppe Rossi

Ultime gare sul campo del 2012, poi l'attenzione si sposterà tutta sul calciomercato. Dopo una prima parte di stagione sorprendente, i viola attendono rinforzi, soprattutto in avanti. Il sogno si chiama Giuseppe Rossi.

-

Torna il calciomercato, e in casa viola (ri)parte la caccia a una punta. Quella punta che doveva essere Berbatov (ma ormai è inutile ripetere per l’ennesima volta la storia di quell’incredibile vicenda estiva) e che ora si torna a cercare, anche alla luce della sorprendente prima parte di stagione dei viola di Montella.

CALCIOMERCATO. Sognare si può, i tifosi lo stanno già facendo, e la speranza è che dal calciomercato arrivi quel valore aggiunto capace di dare un ulteriore qualcosa in più alla già bellissima “creatura” del tecnico campano.

IN ATTACCO. Il settore dove si vorrebbe intervenire, come noto, è l’attacco. Dove Toni sta facendo benissimo, dove è appena tornato Jovetic (che anche quest’anno ha però dovuto fare i conti con qualche problema fisico) e dove sta per farlo anche Ljajic. I tifosi sognano un attaccante di prima fascia, uno capace di concretizzare il bel gioco creato dai vari Pizarro, Aquilani e Borja Valero.

RAMIREZ. Tra le ipotesi c’è quella di un clamoroso arrivo di Ramirez, l’ex attaccante del Bologna. Clamoroso perché in passato l’uruguaiano è stato dato per vicino ai viola, salvo trasferirsi in esatte in Inghilterra, al Southampton. Dopo pochi mesi, però, la punta potrebbe già tornare in Italia, questa volta con destinazione Firenze, per celebrare quel matrimonio che in passato è solo stato sfiorato.

GIUSEPPE ROSSI. L’altro grande sogno, però, si chiama Giuseppe Rossi. Reduce da un bruttissimo infortunio e da un lungo stop, l’attaccante del Villareal sta completando il suo recupero per tornare in campo. Molti club gli hanno già messo gli occhi addosso, con il prezzo del suo cartellino che (per l’infortunio, ma anche per la retrocessione del Villareal) si è abbassato rispetto al passato. Visti gli ottimi rapporti della dirigenza viola con il calcio spagnolo, però, non è detto che la sorpresa possa essere proprio lui.

HUNTELAAR. Nei mesi scorsi sembrava finito nel mirino della dirigenza viola anche l’ex milanista Huntelaar. Anche su di lui, però, si è risvegliata l’attenzione di molti top club: strapparlo alla concorrenza non sarà impresa semplice.

Ultime notizie

Bonus computer 2020: 500 euro per pc e internet, come richiederlo

Buono da 500 euro per pc, tablet e connessione internet: come funziona il bonus computer 2020, come richiederlo agli operatori tlc aderenti

La nuova giunta regionale toscana: gli assessori di Giani, i nomi

Il neo governatore Eugenio Giani annuncia gran parte della sua squadra: l'ottavo nome per la giunta arriverà tra pochi giorni. Eletto anche il presidente del Consiglio regionale

Smart working, pubblica amministrazione e privati: fino a quando? Le regole

La legge rilancio, lo stato di emergenza e i nuovi decreti del governo: il punto sulla proroga del lavoro agile per il pubblico impiego e le regole per i dipendenti del settore privato

Eredità delle donne 2020: l’evento di Serena Dandini alla Manifattura Tabacchi

Dal 23 al 25 ottobre torna in città la manifestazione che racconta il mondo attraverso gli occhi delle donne