giovedì, 25 Febbraio 2021
Home Sezioni Fiorentina Serie A, il fischio d'inizio...

Serie A, il fischio d’inizio a Firenze: si parte con Fiorentina-Udinese

Sarà la gara del Franchi ad aprire il campionato 2012-13: lo ha deciso la Lega Calcio. Ecco il programma degli anticipi delle prime due giornate di serie A.

-

La serie A parte da Firenze. Il campionato 2012-13 sarà infatti aperto dalla partita del Franchi tra Fiorentina e Udinese, che si giocherà sabato 25 agosto alle 18.

LA DECISIONE. La Lega Calcio ha stabilito gli anticipi delle prime due giornate di campionato. Ai viola, dunque, l’onore di battezzare il nuovo campionato, in una partita tutt’altro che facile, con l’Udinese di Guidolin.

PRIMA GIORNATA. La partita si giocherà sabato 25 agosto alle 18. La sera, alle 20,45, sarà la volta di Juventus-Parma, mentre nell’anticipo di domenica (alle 18) si affronteranno Milan e Sampdoria. Le altre gare si giocheranno alle 20,45.

SECONDA GIORNATA. Per quanto riguarda la seconda giornata di serie A, sabato 1° settembre sono in programma Torino-Pescara (ore 18) e Bologna-Milan (20,45). L’anticipo della domenica alle 18 sarà la sfida tra Udinese e Juventus.

Ultime notizie

Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid

Da Pistoia a Siena passando da alcuni comuni dell'empolese (Firenze:) si pensa a micro zone rosse in Toscana per fermare l'avanzata delle varianti del Covid

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Zona arancione e rossa: visita a congiunti, fidanzati e amici fuori comune

Il nuovo decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

I comuni della Toscana in zona rossa e quelli a rischio

Alta l'allerta per le varianti del Covid-19. La lista dei comuni a rischio zona rossa si allunga e la Regione potrebbe decidere nelle prossime ore insieme ai sindaci nuovi territori rossi