Sto bene e sono contento perché il gomito è guarito e ho potuto giocare a Monaco senza il tutore – ha detto l’attaccante viola – da ora in poi comincerò a far vedere quello che ho dimostrato nelle stagioni precedenti. Il ginocchio sta bene e per il momento è un problema risolto, sto lavorando per rinforzarlo in alcuni punti, ma non mi da fastidio. L’operazione non servirebbe, la decisione è mia. I goal non sono un problema“.

Mutu è convinto che ormai le sue condizioni non possano che migliorare: “a Monaco dove ho giocato la mia migliore partita di questi mesi, tornero’ il vero Mutu“.