sabato, 23 Gennaio 2021
Home Sezioni Fiorentina Verso Catania (con il caso...

Verso Catania (con il caso Mutu)

Secondo giorno di preparazione alla trasferta di Catania. Per la formazione viola oggi è prevista una doppia seduta di allenamento. Nel mezzo, alle ore 14.00, la parola passerà a Felipe Melo (segui la conferenza stampa sul Reporter.it), pronto al rientro dopo aver scontato tre turni di squalifica per la rissa con Lopez al termine di Fiorentina-Cagliari.

-

Intanto, si avvicina il giorno della sentenza per Adrian Mutu. Domani, infatti, il Tas di Losanna deciderà se accogliere il ricorso presentato dal Fenomeno contro la sentenza Fifa che lo obbligherebbe a pagare 17 milioni di euro al Chelsea che lo licenziò dopo averlo trovato positivo alla cocaina. Se il Tas dovesse respingere la richiesta di annullamento a Mutu, l’attaccante si vedrebbe così costretto a pagare la pesantissima multa.

La conseguenza di tutto ciò potrebbe portare a un possibile, nuovo, caso Mutu. Sul rumeno si è fatto avanti il Wolsburg, capolista della Bundesliga, ma anche il Bayern Monaco di Luca Toni. I due club tedeschi sarebbero pronti a sborsare più di 4 milioni di euro netti a stagione per l’ingaggio del numero dieci viola. Cifre improponibili per la società viola che, davanti a una super-offerta per l’acquisto del cartellino del giocatore, potrebbe, dop tre anni, decidere di privarsi del Fenomeno.

Ultime notizie

Toscana, zona gialla fino a quando. Fascia bianca ancora lontana

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: le regole. Intanto la regione "sogna" la zona bianca

Che colore siamo oggi: zona e colori per le regioni d’Italia (22 gennaio)

Zona gialla, arancione o rossa: che colore siamo oggi nelle regioni d'Italia? La mappa e le regole per ogni colore

Che zona è sabato e domenica: gialla, arancione o rossa

La mappa colorata d'Italia per il fine settimana: che zona è nelle diverse regioni sabato 23 e domenica 24 gennaio e cosa si può fare

Quanti contagiati oggi in Italia: oltre 13.000 casi e 472 morti

I dati del 20 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?