Colpo al “fotofinish” della Fiorentina: i viola hanno comprato il centrocampista esterno Savio Nsereko (classe ’89) dal West Ham.

Kuzmanovic invece saluta Firenze e se ne va in Germania, allo Stoccarda. A dirlo ai microfoni di Sky è stato il ds viola Pantaleo Corvino. Dalla sua cessione, la Fiorentina avrebbe incassato circa 8 milioni. Poi è arrivata anche l’ufficialità della cessione del calciatore, sul sito della società viola.

NAZIONALI. Intanto, sono otto i calciatori viola convocati nelle rispettive nazionali. I due azzurri Marchionni e Gilardino si ritroveranno in serata a Coverciano per preparare la doppia sfida contro Georgia e Bulgaria. Doppio impegno anche per i danesi Per Kroldrup e Martin Jorgensen che se la vedranno contro Portogallo ed Albania. Inserito nel girone dell’Italia, il Montenegro di Jovetic affronterà Bulgaria e Cipro, mentre Adrian Mutu con la Romania si giocherà la qualificazione verso i Mondiali contro la Francia a Sint Denis, e poi giocherà contro l’Austria. Viaggio oltreoceano per Juan Manuel Vargas, che con il suo Perù dovrà affrontare Uruguay e Venezuela. Il giovane Andrea Seculin con l’Under 21 di Casiraghi è chiamato ad un doppio impegno contro il Galles e il Lussemburgo.

RIPOSO. Dopo la gara vinta con il Palermo, i viola – o meglio, quelli rimasti a Firenze – osserveranno due giorni di riposo. La ripresa degli allenamenti è prevista per la mattinata di mercoledì.