I pensieri della Fiorentina (che intanto sta preparando la sfida di Coppa Uefa di giovedì contro gli olandesi dell’Ajax) sono ancora tutti rivolti al dopopartita di Genova, con il ferimento del tifoso ligure travolto dal pullma che doveva riportare i viola a Firenze.

La solidarietà dalla società viola nei confronti del tifoso genoano, Gabriele Amato, si è espressa nel comunicato diramato sul sito internet ufficiale della società gigliata. Il Direttore Sportivo Pantaleo Corvino ha espresso il suo pensiero al Corriere dello Sport Stadio: “Siamo in perenne contatto con la famiglia Preziosi per cercare di avere notizie sulle condizioni di Gabriele Amato. Crediamo che in situazioni delicate come queste il silenzio sia il modo migliore per stare vicino a chi sta soffrendo”.

Intanto oggi torna il calcio giocato. Alle 15 tocca alla Primavera di Alberto Bollini scendere in campo contro il Maccabi. Assente per infortunio sarà il difensore ceco Ondrej Mazuch. Un altro talento della Primavera, il giovane Babacar, il 17 marzo compirà 16 anni e potrà così firmare il suo primo contratto da professionista.