lunedì, 8 Agosto 2022
HomeSezioniLavoro & EconomiaBonus affitto a Firenze: al...

Bonus affitto a Firenze: al via il bando 2022 per richiedere il contributo

Un sostegno economico per le famiglie e i singoli con redditi bassi. Il Comune di Firenze ha pubblicato il bando per il contributo affitto 2022: ecco a chi spetta il bonus e come fare domanda

-

Pubblicità

Si sono aperti i termini per fare domanda del bonus affitto del Comune di Firenze, che ha pubblicato il bando 2022 destinato alle famiglie e alle persone in difficoltà, giovani e non, con un contributo economico che può arrivare fino a 3.100 euro l’anno. La misura è stata pensata per fornire un sostegno a chi ha necessità di un aiuto temporaneo per pagare il canone di locazione.

Come funziona il contributo affitto a Firenze: il bando e a chi spetta

Questo sostegno economico, che l’anno scorso è stato al centro di un bando straordinario per l’emergenza Covid, è destinato alle famiglie e ai single con redditi bassi. Ecco in sintesi i requisiti per poter richiedere il bonus affitto 2022 al Comune di Firenze:

  • residenza a Firenze nell’abitazione per cui si fa domanda del contributo affitto
  • contratto di affitto regolare
  • Isee 2022 non superiore a 16.500 euro
  • Ise (indicatore della situazione economica) non superiore a 29.545,98 euro
  • non avere diritti di proprietà o usufrutto, di uso o abitazione per un alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare e che si trova a meno di  50 chilometri da Firenze
  • non essere titolari di case popolari
  • essere in regola con il pagamento del canone di affitto per l’anno 2022
Pubblicità

Il bando precisa che è possibile presentare una sola domanda per ciascun nucleo familiare.

Bonus affitto 2022 a Firenze: come richiederlo online

C’è tempo fino alle ore 23.59 di mercoledì 20 luglio 2022 per partecipare al bando “Contributo affitto” del Comune di Firenze e ottenere il bonus per il canone di locazione che verrà pagato durante questo anno: per richiederlo è necessario seguire la procedura online sulla rete civica. Si accede con le credenziali Spid, la CIE (Carta di identità elettronica) o la carta nazionale dei servizi (ad esempio la tessera sanitaria abitata per i servizi digitali).

Pubblicità

Dopo la scadenza del bando, sarà redatta una graduatoria in base all’incidenza dell’affitto sulla situazione economica e per il contributo sono previste due fasce: l’ammontare del bonus può arrivare fino a 3.100 euro per la fascia A e fino a 2.325 euro per la fascia B (i dettagli nel pdf del bando 2022).

Quando viene erogato il contributo affitto 2022 e quando arrivano i soldi

Chi sarà ammesso nella graduatoria del bando “Contributo affitto” dovrà presentare agli uffici del Comune di Firenze la copia delle ricevute di pagamento del canone di locazione per l’anno 2022, dal 20 dicembre 2022 al 31 gennaio 2023, indicando anche l’Iban per il versamento del bonus. Il sussidio sarà erogato sul conto corrente dei cittadini il prossimo anno, durante la primavera. Per informazioni è possibile scrive all’indirizzo mail [email protected]

Pubblicità

Ultime notizie