Oltre ai saldi c’è di più. Non ci sono soltanto le svendite di fine stagione, tra gli sconti invernali e quelli  estivi gli appassionati di shopping hanno altre occasioni per portarsi a casa abbigliamento e accessori a cifre abbordabili.

Ogni due – tre mesi c’è sempre qualche occasione per vedere sul cartellino del prezzo il segno meno, con opportunità più frequenti nella seconda parte dell’anno: si va dai “saldi fuori stagione” al venerdì nero dello shopping. Meglio segnare fin da subito sul calendario le date degli sconti in arrivo, per programmare al meglio gli acquisti risparmiando anche un poco.

Il calendario degli sconti 2018: saldi in Toscana, anche a metà stagione

L’anno si è aperto con i saldi invernali (in Toscana sono stati fissati dal 5 gennaio fino al 5 marzo) e continuerà con i “saldi” primaverili. Le virgolette sono d’obbligo, perché secondo la legge italiana i periodi per fare svendite sono solo a fine delle due stagioni principali, inverno ed estate appunto. I cosiddetti saldi di mezza stagione o mid season sale, per dirla all’inglese, sono praticati da molti negozi, soprattutto quelli legati a brand internazionali, che riservano promozioni esclusive ai clienti che sono in possesso delle carte fedeltà.

Il prossimo appuntamento con le offerte è quindi fissato intorno alla fine di marzo con ribassi su alcuni capi primaverili, proprio quando arriverà nelle boutique l'assortimento a prova di alte temperature. L’inizio dei saldi estivi 2018 in Toscana è fissatoa invece per sabato 7 luglio e si concluderanno martedì 4 settembre. Poco dopo scatteranno, intorno alla fine di ottobre, i “saldi” autunnali (stesso discorso dei mid season sale di primavera).

Black Friday 2018

Ma niente paura, prima di Natale ci sarà un’altra opportunità di shopping scontato grazie al “venerdì nero”, usanza che abbiamo importato dagli Stati Uniti. Sempre più negozi, anche a Firenze, praticano interessanti offerte il giorno successivo a quello del Ringraziamento Usa. Quando è fissato il Black Friday 2018? Venerdì 23 novembre, ma probabilmente, come già successo l’anno scorso, molte attività proporranno un’intera black week.