mercoledì 16 Ottobre 2019
  • Sezioni
Home Rubriche Food Reporter Viaggio tra i ristoranti asiatici di Firenze: cinese, coreano, vietnamita

Viaggio tra i ristoranti asiatici di Firenze: cinese, coreano, vietnamita

Il giro dell'Oriente in 3 tappe gastronomiche. Assaporiamo con voi i ''piatti forti'' di alcuni tra i migliori ristoranti asiatici della città: cinese, vietnamita e coreano. Provare per credere

-

Non c’è bisogno di un volo intercontinentale o di un corso accelerato di ideogrammi per gustare la cucina esotica. È infatti possibile scoprire piatti orientali anche da noi, grazie ai tanti ristoranti asiatici di Firenze: ne abbiamo selezionati tre, un ristorante cinese, un coreano e un vietnamita.

Ristoranti asiatici a Firenze, prima tappa: vietnamita

Ristorante Vietnamita - Com Saigon - Pho thai - La zuppa vietnamita con i sapori dell'indocina

Il nostro viaggio comincia dal Vietnam e più nello specifico da Com Saigon in via dell’Agnolo, dove la padrona di casa prepara una sfoglia di riso al vapore proprio come da tradizione, così come il Pho, dove nel brodo il gusto della cannella e dell’anice si amalgamano al ginger e al limone, mentre le tagliatelle di riso si mescolano alle fettine di manzo, esaltando l’equilibrio tra Yin e Yang.

Ristoranti asiatici a Firenze, seconda tappa: Fulin, il ristorante cinese “di lusso”

Viaggio tra i ristoranti asiatici di Firenze: il ristorante cinese Fulin

Dal Vietnam, sconfiniamo e passiamo in Cina, precisamente al Fulin di via Giampaolo Orsini. Non vi immaginate il solito ristorante cinese perché qui i sapori della millenaria cultura si fondono con la modernità proponendo una vera esperienza gastronomica.

Imperdibili, la celebre Anatra alla Pechinese preparata per 24 ore e i Ravioli Marina, piatto composto da 5 pezzi, ognuno dei quali con un colore (naturale) ed un ripieno diverso.

Food Reporter, alla scoperta dei migliori ristoranti di Firenze. Leggi la rubrica

Ristoranti asiatici, terza tappa: il coreano

Goong Ristorante coreano a Firenze

Infine lasciamo il paese del Dragone per giungere in Korea, al Goong di Borgo Ognissanti. Qua i piatti impronunciabili del menù sono basati su una cucina salutare e genuina. D’estate si possono assaporare i tipici “Momil Bibim Guksu”, ovvero spaghetti con verdure, conditi con salsa piccante.

È una pietanza fresca con poche calorie e secondo la medicina orientale, è considerata utile anche per migliorare la circolazione sanguigna. Infine, per chi volesse godersi una bevanda gustosa, è da provare il the verde con latte e panna montata.

- Pubblicità -
Laura Piccioli
Laura Piccioli
Divoratrice seriale di pasta, cleptomane di pasticcini, amante del buon vino, di solito corro - e non solo al ristorante come si potrebbe banalmente pensare - ma giusto per limitare i miei sensi di colpa.

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi