sabato, 16 Ottobre 2021
HomeSezioniSportDerby alla Fiorentina

Derby alla Fiorentina

Fiorentina - Rari Nantes Florentia 14-8

-

E’ la Rari con la Masip a farsi subito pericolosa con un rigore parato dopo soli 40” ma la Fiorentina prende subito le redini del gioco. Masi, Dravucz, Casanova, Lavorini sono incontenibili, le Rari girl rincorrono con la Masip e con una Canetti in serata di grazia. Al cambio vasca la Fiorentina è avanti di un gol, 4-3, con la Florentia che non demorde. La Perri non sfigura di fronte alla titolare della porta della nazionale Gigli ed anche prima dell’ultimo quarto la Fiorentina conduce 7-6. Le Rari girl pareggiano dopo una manciata di secondi con Lucia Giannetti ma la Colaiocco riporta in vantaggio le ragazze di De Magistris (8-7). La Marzi pareggia ma arriva il crollo Rari. Prima la Casanova, che ha giocato con una vistosa maschera sul naso, e poi la Biancardi siglano una doppietta a testa (12-8) poi la Frassinetti, su penalty, e la Cotti siglano il 14-8 conclusivo. Da segnalare, anche l’esordio assoluto in serie A del secondo portiere della Waterpolo Giuditta Chiti.

“E’ stato un bello spettacolo – ha commentato Gianni De Magistris – e credo che i tanti spettatori presenti si siano divertiti. Le due squadre si allenano insieme, quindi si conoscevano bene; questo ha fatto si che il risultato sia rimasto in equilibrio fino all’ultimo tempo. Poi – ha concluso il coach – nell’ultima frazione abbiamo aumentato il ritmo, giocando una buona pallanuoto ed infliggendo un bel parziale che ha fatto la differenza”.

Soddisfatto Furio Ferri: “Abbiamo giocato molto bene per tre tempi poi abbiamo avuto un crollo, soprattutto mentale – ha detto il tecnico delle Rari girl – ma è stata una partita che potrà servirci per il futuro. Una partita di stimolo e non di appagamento”.

Ultime notizie