sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniSportFirenze Rugby: stop a Colorno

Firenze Rugby: stop a Colorno

Blugeo Colorno-Giunti Firenze Rugby 1931

-

Vittoria meritata degli emiliani quindi, che operano il break decisivo realizzando tre mete in sette minuti, in corrispondenza del giallo a Segundo che determina dieci minuti di superiorità numerica. Non demeritano i gigliati di fronte ad una compagine ben organizzata, guidata all’apertura da Manu che con iniziative personali a più riprese mette in difficoltà l’organizzazione difensiva biancorossa.

Nella prima parte della gara si alternano azioni offensive da entrambe le parti, con il Giunti che non finalizza un’azione corale che determina una chiara superiorità numerica al largo. Prima della fine della prima frazione, con il ristabilirsi della parità numerica, la prima meta del Giunti con Cintelli che finalizza al largo: nella ripresa è Rios, autore di un buon rientro, che schiaccia la palla che porta a meno sette Firenze. Si gioca prevalentemente nella zona di attacco dei padroni di casa che riescono a far inserire l’estremo che realizza, seguito poi dal drop di Bressons.

L’ultima frazione di gioco vede i gigliati costantemente proiettati in attacco per tornare a distanza utile almeno per il punto in classifica, ma la fretta o l’indisciplina non consentono di acquisire il bonus che sarebbe stato meritato. Molti i cambi effettuati per infortunio o scelte tattiche: esordio in serie A di Sebastian Rodwell, proveniente dalla giovanile e nazionale Under 20. Il campionato osserva ora una sosta per le festività pasquali, per riprendere domenica 19 aprile al Padovani per l’importantissimo confronto con l’Alghero.

Ultime notizie