giovedì, 26 Novembre 2020
Home Sezioni Sport Il Bisonte chiude il 2012...

Il Bisonte chiude il 2012 col “botto”

Bisonte Azzurra San Casciano-Ihf Frosinone

-

Il Bisonte Azzurra San Casciano saluta il 2012 nel modo migliore: il 3-2 alla Ihf Frosinone vale il ritorno alla vittoria dopo tre sconfitte
consecutive, ma soprattutto conferma che il trend è cambiato, dopo che solo la sfortuna aveva impedito alle azzurrine di vincere già sabato scorso a Sala Consilina. Stavolta è venuto fuori anche il cuore della squadra di Francesca Vannini, che pur sotto 0-2, con un secondo set praticamente non giocato, ha saputo ripartire dalle cose più semplici, mettendo in campo una reazione rabbiosa e crescendo in tutti i fondamentali, con i missili di Biccheri e l’intelligenza di Pietrelli, con l’utilizzo più continuo del gioco al centro e anche con una Lussana fantastica in difesa. E alla fine è arrivato il ruggito di fine anno, con il quarto e il quinto set risolti solo punto a punto da un indomito Bisonte. Che chiude il girone d’andata a quota 18, al nono posto ma a tre punti dal quarto.
Francesca Vannini schiera Mazzini in palleggio, Biccheri opposto, Bianchini e Ward in banda, Mastrodicasa e Bertone centrali e Lussana libero. Martinez deve fare a meno di Campanari e risponde con Zanin in regia, Percan opposto, Ikic e Astarita bande, Centi e Spataro centrali e
Ruzzini libero. Il primo break è delle padrone di casa, con due ace di Bianchini (5-2); Frosinone però non molla e piano piano comincia a recuperare con Percan e Ikic, impattando con un muro di Spataro (13-13) e poi sorpassando con Astarita (14-15). Ward e Mastrodicasa riportano sopra Il Bisonte (18-16), Martinez chiama time out, poi opera il doppio cambio (Fiore e Bonciani per Percan e Zanin) e trova il passaggio a vuoto delle azzurrine, che si fanno sorpassare (19-20). Sul 20-23 entra Pietrelli per Ward, ma Frosinone è incontenibile e chiude il set con un muro di Spataro (20-25). Nel secondo set rientra Ward, ma a suon di muri l’Ihf sale 3-7. Un turno di battuta di Biccheri, con due ace e due punti di fila di Ward, vale il sorpasso (8-7), ma il set dell’Azzurra di fatto finisce qui, perché l’attacco si infrange inesorabilmente sui muri di Spataro e Centi e sulle difese di squadra, dall’altra parte Percan e Ikic sono infallibili e il gap si allarga inesorabilmente fino al 14-25.
Nel terzo set c’è Pietrelli per Ward ed è ancora un turno in battuta di Biccheri, con due ace, a fissare il 6-4. Bertone firma il 9-6, Lussana è protagonista con grandissime difese e su un punto di Bianchini Percan si becca il cartellino giallo per proteste, che vale il 16-12. Adesso Il Bisonte gioca bene, l’attacco funziona e a nulla serve il doppio cambio di Martinez sul 21-18, con Mastrodicasa che chiude 25-22.
L’Azzurra ha un’ottima partenza anche nel quarto (4-1), poi la partita diventa bellissima e punto a punto, con le padrone di casa che guidano fino al 18-15, Ikic che trascina Frosinone al sorpasso (19-20) e poi un finale non adatto ai sofferenti di cuore: Astarita firma il 22-23, poi attacca in rete imitata da Fiore (24-23). E’ set point, ma soltanto al terzo, procurato da Bianchini, è la stessa Marika a trasformare il 27-25
che vale il tie break.
Il PalaMontopolo diventa una bolgia, Pietrelli continua a giocare da protagonista, ma la Ihf non molla e Ikic e Spataro la portano
sull’11-11, con un muro di Percan che sembra chiudere i conti (11-12). Ma il cuore de Il Bisonte è infinito, la squadra non ci sta a chiudere il
2012 con un’altra sconfitta, e prima Biccheri impatta, poi due errori di Frosinone valgono due match point, con il muro di Mastrodicasa che fa
esplodere i tifosi e significa il ritorno alla vittoria dopo un periodo buio.
IL BISONTE AZZURRA SAN CASCIANO 3
IHF FROSINONE 2
IL BISONTE AZZURRA SAN CASCIANO: Mastrodicasa 10, Bianchini 17, Mazzini, Giovannelli ne, Lussana (L), Savelli ne, Pietrelli 16, Biccheri 17,
Bertone 9, Ward 7. All. Vannini.
IHF FROSINONE: Percan 27, Scognamillo, Fiore 1, Bonciani, Centi 7, Zanin 1, Astarita 17, Spataro 13, Liguori ne, Ikic 21, Ruzzini (L). All.
Martinez.
Arbitri: Cappelletti – Luciani.
Parziali: 20-25, 14-25, 25-22, 27-25, 15-12.
Note – durata set: 28’, 24’, 28’, 35’, 16’; muri punto: Il Bisonte 5, Frosinone 14; ace: Il Bisonte 6, Frosinone 0.

Ultime notizie

Fiorentina avanti in Coppa Italia grazie a Montiel

German Pezzella ricorda Diego Armando Maradona

Quanti contagiati oggi in Italia: salgono i casi, lieve calo dei decessi

I dati del 25 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Covid in Toscana, i contagi del 25 novembre. Il bollettino sul coronavirus

Quanti sono i contagiati in Toscana, qual è la situazione negli ospedali, qual è l'andamento dell'epidemia di Covid-19: i principali dati del bollettino della Regione sul coronavirus

I ristoranti stellati di Firenze nella Guida Michelin 2021

Dall'Enoteca Pinchiorri alle new entry: quali sono i migliori ristoranti di Firenze, gli stellati della Guida MIchelin 2021