venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniSportLa Comunali Firenze è ancora...

La Comunali Firenze è ancora Campione d’Italia

Splende la stella dellla pagaia sulla nostra città. La Comunali Firenze è campione d’Italia nella specialità discesa. Il risultato arriva da Valstagna in provincia di Vicenza dove si è svolto il primo vero appuntamento della stagione: la gara nazionale di discesa valevole come Campionato Italiano per Società, come Campionato italiano Under 21 e Under 23 e come selezione per la Nazionale senior.

-

“Pagaiate” ancora. La Comunali Firenze è campione d’Italia nella specialità discesa. Il risultato arriva da Valstagna in provincia di Vicenza dove  si è svolto il primo vero appuntamento della stagione: la gara nazionale di discesa  valevole come Campionato Italiano per Società, come Campionato italiano Under 21 e Under 23 e come selezione per la Nazionale senior.

GARA CLASSICA. Nella gara classica di domenica la Comunali Firenze si è ripresa l’agognato titolo di società Campione d’Italia. Ha lasciato dietro il Canoa Club Pescantina ed il Canoa Club Vicenza. A livello individuale vince la categoria C1 senior con Martino Rogai, la C2 Junior con Martino Biagini e Lapo Degl’Innocenti, il C2 Ragazzi con Matteo Serchi Masini e Samuele Pazzaglia. Secondo posto per Costanza Bonaccorsi nel K1 junior femminile, per Jacopo Toccafondi nel C1 Ragazzi e per Phanudet Spiganti nel C1 junior. Nella categoria assoluta la Comunali guadagna il 6° posto con Elia Fianchisti, il 7° posto con Lapo Bonaccorsi ed il 10° e 11° posto con Riccardo Tonini e Luca Fianchisti.

GARA SPRINT. Nella gara sprint del sabato la Comunali Firenze ha fatto il pieno di titoli. I campioni italiani 2011 sono Lapo Bonaccorsi nel  K1 Under 21, Luca Fianchisti nel K1 Under 23, Martino Rogai nel C1 senior, l’equipaggio di Martino Biagini e Lapo Degl’Innocenti nel C2 Under21 e la coppia Martino Rogai e Lapo Bonaccorsi nel C2 Under 23. Si aggiudicano poi il titolo K1 Under 23 a squadre Lapo Bonaccorsi, Luca Fianchisti e Riccardo Tonini. Vicecampionessa italiana nel K1 Under 21 ed Under 23 è stata Costanza Bonaccorsi. Vice-campione anche Phanudet Spiganti nel C1 Under 21.Eccellente 5° posto di Elia Fianchisti nel K1 senior, a poco più di due secondi dall’elite della canoa discesa.

POSSIBILI AZZURRI. A dar valore a questa gara erano però anche le selezioni per la squadra nazionale. Grazie ai risultati in alta classifica si aggiudicano l’accesso alle selezioni per i mondiali assoluti sprint: Luca Fianchisti, Elia Fianchisti, Lapo Bonaccorsi, Riccardo Tonini, Martino Rogai, Costanza Bonaccorsi.Le gare di selezione si terranno il prossimo 30 aprile/1 maggio sul canale artificiale di Augsburg in Germania dove a giugno si svolgeranno i campionati mondiali. Si attendono invece in settimana le convocazioni per le prime due prove di Coppa del Mondo che si terranno a Sort (in Spagna) a metà aprile.

LA GIOIA DI COACH PANDOLFINI.“Sono contento di aver ripreso il titolo di società Campione d’Italia – ha detto coach Niccolò Pandolfini – che ci era sfuggito per pochi punti lo scorso anno. La scelta degli equipaggi e le prestazioni degli atleti hanno reso possibile questo bel risultato. Mi entusiasmano anche i titoli italiani vinti già così presto rispetto alla stagione che è appena all’inizio e le aspettative per gli impegni internazionali degli atleti senior”.

 I COMPLIMENTI DEL PRESIDENTE CONFORTI. “Complimenti al tecnico e a tutti gli atleti – dice il presidente della società biancorossa Francesco Conforti – che sono stati travolgenti e praticamente imbattibili. Dopo i successi nella canoa marathon della scorsa settimana questo risultato, con la conquista del titolo di Campione d’Italia per società premia e riconosce non solo il valore dei singoli (che comunque sono evidenti sia per i titoli individuali che per le convocazioni in Nazionale) ma dell’intera squadra”.

 

Ultime notizie