martedì, 26 Ottobre 2021
HomeSezioniSportLuca Pippi e Alexia Virgili...

Luca Pippi e Alexia Virgili vincono gli assoluti toscani di tennis

Campionati assoluti toscani di tennis

-

Dopo i successi di Davide Bramanti (2009) e Andrea Turini (2010), un altro tennista della Versilia iscrive il proprio nome nell’albo d’oro della manifestazione. Luca Pippi, 20 anni, ex allievo del centro tecnico federale di Tirrenia ora tesserato per il Tc Italia Forte dei Marmi, ha sconfitto nella finale del torneo Open il 37enne fiorentino Elia Grossi, maestro al Time Out che gioca per il Ct Alessandria, al termine di una sfida equilibrata e avvincente, conclusasi al terzo set (36, 61,64).

‘Re’ Grossi (18 titoli toscani dal 1996, con quello del ‘doppio’ di sabato scorso) è uscito sconfitto in finale per la seconda volta nelle ultime quattro edizioni (aveva perso dall’aretino Paolo Naldi nel 2008) ma ha dimostrato che il suo tennis tecnico e potente è ancora un modello da seguire per una nuova generazione in cerca d’identità e di risultati. Partito bene nel primo set (vinto per 63), Grossi ha quindi ceduto sul piano fisico nella seconda partita, complice anche un Pippi versione ‘diesel’, capace di trovare con serenità colpi sempre più efficaci e un servizio sempre più incisivo. Dopo aver riequilibrato il match (61), il tennista versiliese si è portato 3-0 nel set decisivo ma ha sofferto il ritorno di Grossi, che ha rimontato due volte sul 4-3 e sul 5-4, deliziando il pubblico del Match Ball con smorzate e ‘dritti’ di grande effetto, prima di arrendersi definitivamente 64 al più giovane avversario.

Nell’Open femminile, la 25enne fiorentina Alexia Virgili, nipote di Beppe Virgili attaccante della Fiorentina del primo scudetto, ha archiviato il suo terzo successo nella manifestazione dopo le vittorie del 2008 e del 2010, stavolta superando in finale la senese Gaia Tanganelli del Ct Siena. Il tennis più vario e dinamico della Virgili non ha lasciato scampo a una Tanganelli che non è mai riuscita a rimanere in partita, cedendo nettamente in due partite (62, 62 il finale).

Nella terza categoria,, successi tutti livornesi con Michele Quaglia del DLF che si è imposto su Niccolò D’Incalci del Time Out Firenze (62, 75) e Irene Adoncecchi della Coop Livorno che ha regolato per 64, 64 la concittadina Mirea Signorini dello Junior Livorno.

Tutti secondo pronostico l’esito dei doppi. Nel maschile Elia Grossi ha conquistato il titolo in coppia con Riccardo Ciruolo (61, 60 sul duo dell’AT Montalese formato da Samuele Spampani e Luca Moschini.). Nel femminile, Marzia Grossi e la compagna di circolo Benedetta Magni (Time Out Firenze) hanno battuto per 64,63 Silvia Grassi (Etruria Prato) e Beatrice Parolai (Tc Bisenzio). Per Marzia Grossi, classe ’70, sorella di Elia, si tratta del 20° successo ai Campionati Toscani. Nel doppio ‘misto’ i fratelli fiorentini Alexia e Adelchi Virgili sono apparsi troppo forti per Alessia e Leonardo Bianchi (61,61).

Risultati finali:

Open maschile: Pippi (Tc Italia Forte dei Marmi) b. Grossi (Ct Alessandria) 36,61,64.
Open femminile: Virgili (Ct Firenze) b. Tanganelli (Ct Siena) 62,62
III categoria maschile: Quaglia (Dlf Livorno) b. D’Incalci (Time Out Firenze) 62, 75
III categoria femminile: Adoncecchi (Coop Livorno) b. Signorini (Junior Livorno) 64,64
Doppio maschile: Grossi/Ciruolo (Ct Alessandria/Tc Pistoia) b. Spampani/Moschili (At Montalese) 61,60
Doppio femminile: Magni/Grossi (Tc Time out Firenze) b. Grassi/Parolai (Etruria Prato/Tc Bisenzio) 64,63
Doppio misto: Alexia Virgili/Adelchi Virgili (Ct Firenze/Carraia) b. Alessia Bianchi/Leonardo Bianchi (Match Ball/Tc Bisenzio) 61,61

Ultime notizie