venerdì, 12 Agosto 2022
HomeSezioniSportNetta vittoria del Primadonna Firenze...

Netta vittoria del Primadonna Firenze sulla Lazio

Primadonna Firenze - Lazio

-

Pubblicità
Primadonna in campo con Guagni dal primo minuto mentre Bruno non ce la fa a recuperare e siede in tribuna.  Fase iniziale di studio col Primadonna che imposta il gioco e la Lazio ci prova di rimessa. Il primo tiro è delle biancocelesti  ed arriva solo al 13’ su calcio di punizione con Savini che tira alto. Al 25’ però è la formazione di casa a passare in vantaggio. Da una rimessa un po’ fiacca da fondo campo di Fazio, Guagni riesce ad intercettare la palla di testa, Ferrati di prima serve sulla fascia sinistra Adami che col sinistro rientra al centro e di destro la piazza superando Fazio.  Al 32’ uscita di ginocchio di Fazio che stende Salvatori Rinaldi in area di rigore. L’azione prosegue e su segnalazione dell’assistente di linea Salvatori Rinaldi viene espulsa dall’arbitro.  In inferiorità numerica il Primadonna arretra un po’ il baricentro e  concede qualche metro in più alla Lazio che però non riesce a far male ed anzi rischia di essere trafitta un paio di volte in contropiede da una pericolosa Guagni. Nella ripresa al 55’ le biancocelesti con un’azione tutta di prima arrivano al tiro con Savini che al limite dell’area di rigore anticipa Leoni in uscita ma Linari recupera sulla linea e sventa il pericolo. Al 59’ il Primadonna raddoppia: Adami spezza la trama di gioco laziale nella propria tre quarti; Orlandi serve Ferrati che fa partire in velocità  un’ irresistibile Guagni che prima salta con un cambio di direzione Pecchia e poi trafigge di destro Fazio.  Al 65’ è sempre Guagni a servire in profondità Adami che arrivata al limite dell’area si libera di Ciarlo e di destro con un pallonetto supera Fazio ma stavolta è la traversa a negarle la gioia della doppietta personale.  Nonostante l’inferiorità numerica il Primadonna riesce a controllare bene le iniziative della Lazio e a tenere bene il campo così all’80’ da una bella azione sviluppata sulla fascia destra Parrini serve in profondità Guagni che rimette al centro per l’accorrente Orlandi che di prima intenzione dall’altezza del dischetto del rigore mette dentro di destro e chiude definitivamente la partita. Ultima nota da segnalare al 84’ quando l’arbitro espelle la biancoceleste Berarducci ristabilendo l’equilibrio numerico in campo. Al termine della gara il tecnico gigliato Sauro Fattori si dice soddisfatto di questa vittoria: “Abbiamo fatto una buona partita, direi molto concreta. Nel primo tempo siamo stati accorti mentre nel secondo siamo usciti fuori alla grande. Abbiamo vinto uno scontro diretto che ci fa risalire la classifica e ripartire di slancio”.
 
PRIMADONNA FIRENZE-LAZIO 3-0
Reti: 25’ Adami, 49’ Guagni, 80’ Orlandi.
Espulsioni: 32’ Salvatori Rinaldi, 84’ Berarducci.
PRIMADONNA FIRENZE:Leoni, Parrini, Corsiani(89’Fusini), Linari, Benucci, Binazzi, Ferrati, Orlandi, Salvatori Rinaldi, Adami(71’Razzolini), Guagni(85’Magni) . A disp. Valgimigli, Esperti, Grilli, Peruzzi. All. Sauro Fattori
LAZIO CALCIO FEMMINILE: Fazio, Pezzotti(61’ Lombardozzi), Pecchia(77’ De Angelis), Ciarlo, Ferrazza, Savini, Berarducci, Monaco, Giura, Lanzieri, Topazio(52’ Contu). A disp. Melis, Picchi, Barbero, Grassi. All. Anna Maria Mega
Arbitro della gara Sig. Jacopo Mosconi della sezione di Perugia. Assistenti Malzone e Giusino
Pubblicità

Ultime notizie