Domenica di festa per l’Under 13 di Gloria Masetti e Serena Abissi che con un doppio 3-0 al Galluzzo (25-10/25-7/25-16) e al Montelupo (25-18/25-13/25-16) vincono il concentramento e entrano prepotentemente nei play off per il titolo provinciale. Lo stupore di chi segue la squadra non sta certo nel traguardo conseguito ma nella maniera in cui le ragazze hanno affrontato l’impegno e hanno portato a casa il doppio successo. Alla vigilia Gloria Masetti aveva giustamente timore dell’impegno vista la forza della compagine del Montelupo e soprattutto del fatto che la squadra si presentava per la prima volta di fronte ad un importante traguardo.

 


SQUADRA SERENA
– Le ragazze si sono presentate all’incontro della mattina con il Galluzzo serene, e con il sorriso sulle labbra hanno disposto facilmente delle avversarie con un gioco preciso ed efficace. Alla fine tutte a casa felici per il pranzo ma sapendo bene che nel pomeriggio avrebbero dovuto completare l’opera.  Dopo aver assistito attente alla vittoria del Montelupo contro il Galluzzo, le ragazze si sono ripresentate in campo decise e attente sfoderando un’ottima prestazione corale si sono aggiudicate anche la seconda partita che ha spalancato le porte per i play-off. Inutile sottolineare la gioia delle ragazze e dei tanti sostenitori al seguito per lo splendido risultato conseguito, frutto di due prestazioni veramente buone, nelle quali oltre al buon gioco è emersa finalmente la capacità di gestire i momenti di difficoltà, riducendo al minimo gli errori (un esempio per tutti sono i soli 4 errori al servizio complessivi, che per la categoria risultano veramente pochi). Ormai i traguardi che questa squadra sta raggiungendo non devono più rappresentare una sorpresa, in quanto le ragazze continuano a fare progressi continui, che permettono loro di ben figurare anche a cospetto di squadre che anagraficamente risultano più mature. Quindi attenzione e non stupitevi se queste “piccole pesti” riuscissero nell’impresa contro il fortissimo Valdarno che ci aspetta nei quarti di finale.  Appuntamento per tutti domenica mattina alle 10.30 palestra Mascagni!